SINTOMI

I sintomi del corpo umano altro non sono che delle sensazioni spiacevoli che sentiamo nel corpo per tante e diverse cause.

Oggi, il nostro stile di vita non è più naturale:

  1. Mangiamo alimenti trasformati e conservati,
  2. Facciamo una vita sedentaria,
  3. Andiamo a letto tardi e dormiamo poco.

Questo ci ha portato a sviluppare tanti disturbi e sintomi che in passato non c’erano.
Quello che ci tengo a spiegare è che generalmente la causa dei sintomi non è quella che pensiamo. Tutte le volte che abbiamo un problema siamo abituati a fare degli esami strumentali per capire la causa.

In realtà questo approccio non è corretto.
Non mi fraintendere, non dico che gli esami non debbano essere fatti, ma bisogna utilizzarli solo per escludere i problemi di salute gravi (infezioni, tumori, fratture, ecc.).

Però, gli esami strumentali non permettono di capire la causa dei vari sintomi.

Per capire l’origine serve l’analisi della storia clinica e soprattutto l’esame fisico del paziente.

Il dolore è generalmente provocato da una riduzione del flusso sanguigno o da una compressione dei nervi provocati da una tensione del tessuto connettivo. Questi si possono sentire solo con la palpazione del tessuto.

Spero che la medicina ufficiale inizi a concentrarsi più sulle cause delle malattie per poter prevenirle invece che curarle.
La stessa cosa vale per la medicina alternativa o naturale che propone dei rimedi naturali.

Il problema è che si pensa di più ad eventuali terapie che alla causa del sintomo. Quindi il sollievo o la guarigione sarà temporanea perché la causa rimane.

Certo, in alcuni casi si guarisce, ma siamo sicuri che l’effetto è dovuto alla terapia?
Forse il sintomo sarebbe passato lo stesso.

Oggi, la fisioterapia sta cambiando. Il fisioterapista e l’osteopata effettuano terapie manuali che sciolgono le tensioni e migliorano la postura. Quindi agiscono sull’origine del problema, dei sintomi.

RESTA AGGIORNATO

 

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime news


Fisioterapia Rubiera