4 cause di dolore sotto al piede (o alla pianta)

La causa del dolore sotto al piede è spesso diversa da quello che si pensa guardando la radiografia o la risonanza magnetica.

Purtroppo, spesso la diagnosi è fatta in base ai referti degli esami, mentre questi dovrebbero essere solo uno strumento per escludere alcuni disturbi gravi.
Infatti, il medico può capire l’origine del dolore solo con una visita medica.

Per capire la causa del problema, il medico deve sapere se l’insorgenza del dolore è improvvisa o se è iniziato gradualmente.

Le seguenti domande sono importanti:

  • Il dolore è più forte al risveglio, al mattino?
  • Dove fa male esattamente?
  • I sintomi si aggravano quando si appoggia il peso sul piede interessato?
  • Il dolore aumenta quando si cammina?
Frattura,dita,piede,dolore,ossa,appoggio,carico
Frattura delle dita del piede Alila/bigstockphoto.com

 


Cause del dolore sotto la pianta del piede

La frattura del piede può verificarsi in una qualsiasi delle ossa delle dita dei piedi, ma è più frequente a livello di:

  1. Tallone,
  2. Quinto metatarso,
  3. Falangi (ossa delle dita),
  4. Astragalo,
  5. Scafoide.

 

1) Frattura del tallone

Il calcagno (tallone) è l’osso del piede che si frattura più frequentemente insieme al quinto metatarso.
La lesione è causata spesso dall’elevato impatto sul tallone, per esempio:

  • Quando la persona cade dall’alto,
  • Durante un incidente d’auto.

Generalmente non è causata dall’osteoporosi, ma si verifica in seguito a un trauma sportivo oppure colpisce il runner (podista).
Si tratta di una delle cause più frequenti di dolore nel bambino perché nell’infanzia i legamenti sono più forti rispetto alla cartilagine e l’osso (Houghton – 2008).
Quindi è più probabile una lesione ossea rispetto alla rottura di un legamento.

I sintomi sono:

  • Dolore al tallone,
  • Ematoma,
  • Gonfiore,
  • Andatura zoppicante,
  • Difficoltà a stare in piedi.

Qualsiasi sospetta frattura dovrebbe essere valutata da un medico e confermata dalla radiografia.

La terapia per la frattura del tallone comprende:

  • Riposo, si può camminare solo con le stampelle
  • Utilizzo di una tallonetta nella scarpa
  • Un tutore per proteggere il calcagno
  • Farmaci antidolorifici o antinfiammatori
  • Magneto terapia per ridurre i tempi di consolidamento osseo
  • Chirurgia.

frattura del calcagno,tallone

2) Fascite plantare

La fascite plantare è la causa più frequente di dolore al tallone nella parte interna e nell’incavo del piede (Tu – 2011).
La fascia plantare è una banda di tessuto duro che collega il calcagno alle dita del piede.

Il dolore e la rigidità della fascia plantare si avvertono sulla parte inferiore del piede tra il tallone e la base delle dita.
I sintomi nella fascia plantare possono peggiorare con lo stretching della parte inferiore del piede.
Chi soffre di questo disturbo avverte meno dolore quando il piede si scalda, mentre i sintomi si aggravano con l’utilizzo del piede.
Il momento peggiore è al mattino perché di notte il piede sta in flessione plantare (con la punta del piede verso il basso), ma quando si appoggia la gamba a terra si effettua una flessione dorsale (alzare la punta verso l’alto) e quindi si allunga rapidamente la fascia plantare “a freddo”.
Il tallone fa male anche dopo una lunga corsa.

 

Fascia plantare,tallone

Bisogna distinguere la fascite plantare dalla tallonite, cioè l’infiammazione del tallone:

  1. La fascita plantare causa dolore solo in un punto preciso, tra il tallone e la pianta del piede, all’interno,
  2. La tallonite causa dolore in tutto il bordo del tallone.

I trattamenti più indicati per la fascite plantare sono:

  • Riposo,
  • Stretching dei muscoli del polpaccio e del piede, si può fare in piedi, mettendo la punta del piede su un cuneo,
  • Scarpe con un buon plantare
  • Farmaci antidolorifici da banco

La fisioterapia strumentale aiuta a togliere l’infiammazione della fascia plantare con:

  1. Le onde d’urto,
  2. La laser terapia,
  3. Gli ultrasuoni.
sperone,calcaneare,radiografia,dolore,tallone,pianta,piece
Radiografia di uno sperone calcaneare

3) Sperone calcaneare

Lo sperone (o spina) calcaneare è una crescita anomala dell’osso sulla parte inferiore e interna del calcagno.

Molte persone pensano che lo sperone osseo sia la causa del dolore, in realtà non è legato al dolore, infatti:

  1. Molte persone con la spina calcaneare non sentono dolore,
  2. Dopo le terapie, i pazienti che guariscono completamente hanno ancora lo sperone (documentato da una radiografia successiva).

La spina calcaneare può essere presente nei pazienti che hanno una fascite plantare, ma non provoca l’infiammazione della fascia plantare. Le persone con i piedi piatti o cavi hanno più probabilità di sviluppare uno sperone calcaneare.

I trattamenti per lo sperone calcaneare sono:

  • Un plantare ortopedico
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei
  • Riposo
  • Onde d’urto
  • Chirurgia (raro)

 

4) Piedi piatti

I piedi piatti sono un anomalia in cui l’arco plantare è ridotto o appiattito quando si sta in piedi o si cammina, questa malformazione provoca dolore al piede e altri disturbi.

Il piede piatto può causare:

  1. Dolore al ginocchio (Gross et Al. – 2012),
  2. Dolore alla caviglia (Riskowski et Al. – 2013),
  3. Dolore al piede (Hawke – 2009).

Il piede piatto si può trattare con:

  • Plantari,
  • Cambiando scarpe,
  • Utilizzando un tutore,
  • La fisioterapia (esercizi per il piede).

Raramente si ricorre ad un intervento chirurgico.

Altre cause meno frequenti di dolore sotto al piede:

  1. Intrappolamento del nervo o neuroma (dolore accompagnato da bruciore e formicolio al piede),
  2. Atrofia (riduzione) del cuscinetto adiposo plantare (dolore profondo al centro del tallone),
  3. Verruche plantari.

Leggi anche:

Bibliografia:

  1. Kristin M Houghton. Review for the generalist: evaluation of pediatric foot and ankle pain. Pediatr Rheumatol Online J. 2008; 6: 6.
  2. Tu P1, Bytomski JR. Diagnosis of heel pain. Am Fam Physician. 2011 Oct 15;84(8):909-16.
  3. JL Riskowski, AB Dufour, TJ Hagedorn, Howard Hillstrom, VA Casey, and MT Hannan. Associations of Foot Posture and Function to Lower Extremity Pain: The Framingham Foot Study. Arthritis Care Res (Hoboken). 2013 Nov; 65(11): 1804–1812.
  4. K. Douglas Gross, Flat Feet Are Associated With Knee Pain and Cartilage Damage in Older Adults. Arthritis Care Res (Hoboken). 2011 Jul; 63(7): 
  5. Fiona Hawke and Joshua Burns, Understanding the nature and mechanism of foot pain. J Foot Ankle Res. 2009; 2: 1.

Diarrea: cause e sintomi

La diarrea è una malattia caratterizzata da evacuazioni frequenti e liquide. Esistono essenzialmente tre tipi di diarrea: Acuta, Cronica, Ricorrente.

Clicca sull'Area che ti Fa Male Mal di Testa Dolore al petto Dolore all'Anca Dolore al Piede Dolore al Collo Dolore alla Spalla Dolore al Gomito Mal di Schiena Dolore al Ginocchio Dolore al Piede
© bestdesign36 - bigstockphoto.com
Chiudi Menu