Biografia del Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista, con certificato di Osteopatia

Mi chiamo Massimo Defilippo, sono un Fisioterapista di Rubiera che effettua fisioterapia ed osteopatia dal 2008.

Mi sono laureato presso l’università degli studi Magna Graecia con votazione di 110/110.
Il mio tirocinio durante il corso di Laurea è stato svolto presso l’ospedale S. Maria di Reggio Emilia e il policlinico universitario di Germaneto, dove ho potuto formare il mio percorso in campo:

  • Ortopedico,
  • Neurologico,
  • Cardiologico,
  • Respiratorio.

Il mio sogno è sempre stato quello di poter guarire la gente con la terapia manuale, ma durante il mio percorso ho scoperto che le opzioni terapeutiche sono veramente tante.

Per questo ho iniziato a usare gli apparecchi elettromedicali e soprattutto a specializzarmi nella posturologia.

La fisioterapia è evoluta molto seguendo i cambiamenti della società di oggi, per esempio un tempo la gente era meno sedentaria e aveva diversi disturbi rispetto ad oggi.

Penso che la cosa più importante sia l’aggiornamento continuo per poter curare tutti i tipi di disturbi ortopedici dei pazienti, soprattutto quelli cronici che non passano con il tempo.

Alla base delle terapie che effettuo ci sono gli studi scientifici e l’esperienza dei più autorevoli fisioterapisti internazionali che effettuano corsi e scrivono libri considerati dei capolavori della fisioterapia.

Inoltre effettuo solo le terapie che hanno dato risultati positivi in passato con i miei pazienti.

In fondo agli articoli del sito, si trova la bibliografia con gli studi scientifici citati.

 

Principali corsi effettuati

  • Corso Tecar CIM presso FIS a Reggio Emilia 15 novembre 2009;
  • Corso Diagnosi e terapia meccanica secondo Mckenzie PARTE A – la colonna LOMBARE presso “The mckenzie institute Italia” dal 07/03 al 08/03/2009 e dal 21/03 al 22/03/2009.
  • Corso Diagnosi e terapia meccanica secondo Mckenzie PARTE B – la colonna cervicale e toracica presso “The mckenzie institute Italia” dal 26/03 al 29/03/2009.
  • Corso Diagnosi e terapia meccanica secondo Mckenzie PARTE C – soluzione dei problemi e pratica “The mckenzie institute Italia” dal 09/10 al 11/10/2009.
  • Corso di Manipolazione Fasciale presso AIFI (Associazione italiana fisioterapisti) a Bologna, primo livello: dal 7 al 9 novembre 2009, dal 21 al 23 novembre 2009 e dal 5 al 6 dicembre 2009
  • Corso di Manipolazione Fasciale presso AIFI (Associazione italiana fisioterapisti) a Bologna, secondo livello: dal 10 al 12 aprile 2010, dal 24 al 26aprile 2010.
  • Corso di Osteopatia presso “Scuola di Osteopatia di Madrid” (riservata solo a medici e fisioterapisti), sede di Mozzecane (VR)
    • Seminario introduttivo sull’osteopatia presso “Scuola di Osteopatia di Madrid“, sede di Mozzecane (VR) dal 30 settembre al 3 ottobre 2010.
    • Seminario sulla colonna lombare presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 18 al 21 novembre 2010.
    • Seminario sulla colonna dorsale presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 9 al 12 dicembre 2010.
    • Seminario sulla cervicale presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 10 al 13 marzo 2011.
    • Seminario sulla spalla (1) presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 7 al 10 aprile 2011.
    • Seminario sul piede presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 26 al 29 aprile 2011.
    • Seminario sulla spalla (2) presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 9 al 12 giugno 2011.
    • Esame del 1° anno di Osteopatia, presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) il 12 giugno 2011.
    • Seminario sulla Cerniera dorso-lombare, diaframma e anca presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 22 al 25 settembre 2011.
    • Seminario sulla cerniera cervico dorsale – prima costa presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 27 al 30 ottobre 2011.
    • Seminario su gomito-polso-mano, presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 01 al 4 dicembre 2011.
    • Seminario sulle vertebre C5, C6, Coste e Neurocervicobrachialgia presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 12 al 15 giugno 2012.
    • Esame del 2° anno di Osteopatia, presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) il 15 giugno 2012.
    • Seminario su Stomaco e Duodeno presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 18 al 21 ottobre 2012.
    • Seminario sulla Sincondrosi Sfenobasilare presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 1 al 4 novembre 2012.
    • Seminario sul Sistema Neuro Vegetativo presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 31 gennaio al 3 Febbraio 2013.
    • Introduzione al trattamento osteopatico delle ernie discali cervicali e neurocervicobrachialgie presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) il 13 maggio 2013.
    • Introduzione al trattamento osteopatico delle nevralgia del nervo pudendo presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) il 13 maggio 2013.
    • Seminario sull’osso Frontale presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 6 gennaio al 9 marzo 2014.
    • Seminario su BSO presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 15 al 18 maggio 2014.
    • Seminario su Sfenoide e palatino presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) dal 26 al 29 giugno 2014.
    • Esame del 4° anno di Osteopatia, presso “Scuola di Osteopatia di Madrid”, sede di Mozzecane (VR) il 29 giugno 2014.
  • Master “en Tecnicas osteopaticas del aparato locomotor” presso “Escuela universitaria de Fisioterapia Garbi” (Universidad de Girona) programma di 500 ore, conseguito il 15 settembre 2012
  • Corso: Introduzione alla metodica Mezieres presso Hotel Raffaello di Modena svolto il 27 ottobre 2013

 

Il Rapporto umano con il paziente

Il rapporto con il paziente è fondamentale per un lavoro come il fisioterapista in cui c’è anche un contatto fisico.

Per me la cosa più importante è mettere il paziente a proprio agio.

Inoltre il mio obiettivo è vedere il paziente uscire con il sorriso, quindi faccio tutto il possibile perché si trovi bene in ambulatorio.

Gli studi scientifici non sono sufficienti per avere degli ottimi risultati perché il paziente potrebbe non essere rilassato durante le terapie o non svolgere gli esercizi come dovrebbe.

Quindi la prima cosa è una valutazione attenta e la spiegazione al paziente di quello che faremo insieme.

Lui deve capire che si trova in un ambiente composto da personale competente e professionale e deve sapere cosa aspettarsi durante il trattamento e dopo.

Ogni spiegazione è semplice, tutti devono capire quello che dico, non mi seprimo con termini medici complicati che conoscono solo i medici, inoltre “traduco” i referti degli esami strumentali (radiografia, risonanza, ecc.)

Siamo disponibili anche dopo le terapie per spiegazioni, inoltre in questo sito o nel mio canale youtube ci sono le spiegazioni degli esercizi che si consigliano a casa, quindi se il paziente ha dei dubbi può consultare i canali online.

Chiudi Menu