Rimedi naturali per la schiena bloccata e gli esercizi più efficaci

Quando la schiena è bloccata e il paziente è piegato in avanti, ci sono diverse opzioni disponibili per migliorare rapidamente.

 

Rimedi naturali per il colpo della strega

Per ridurre i tempi di guarigione si dovrebbero seguire i seguenti consigli:

Applicare calore alla schiena. Utilizzare il calore solo dopo che il gonfiore iniziale è passato. Non mettere mai il ghiaccio o un oggetto freddo sulla schiena.

Fare un bagno caldo. Tra le cure naturali ci sono il bagno o la doccia caldi.
Dopo il primo giorno, il calore aumenta l’elasticità dei muscoli; si dovrebbe fare un bagno in una vasca di acqua calda per 20 minuti.

Le donne incinta non dovrebbero fare un bagno caldo o rimanere in una vasca idromassaggio per troppo tempo. L’innalzamento della temperatura corporea oltre i 37°C per lunghi periodi può causare problemi al bimbo o un aborto spontaneo (De-Kun – 2003).

Si può spalmare una pomata riscaldante come l’artiglio del diavolo per avere un po’ di sollievo oppure un antinfiammatorio naturale come l’arnica.

Utilizzare una pancera.
Tra i rimedi della nonna, la pancera aiuta a contenere la schiena.
La fascia addominale morbida si può tenere tutto il giorno, mentre il busto ortopedico si deve usare per poco tempo o quando si effettuano dei lavori pesanti o ripetitivi.

L’attività fisica può essere molto utile.
Non riposare a letto o sul divano tutto il giorno perché il male può peggiorare.
La postura a letto può essere di lato oppure supina (pancia in su), evitare di dormire a pancia in giù.

Mantenere il tono muscolare buono degli addominali e dei muscoli della schiena.
Contrariamente a ciò che si pensa, il riposo non è il trattamento migliore per curare lo stiramento della schiena.
Anzi il dolore peggiora. Dopo un paio di giorni di riposo si dovrebbe svolgere un’attività fisica leggera.

Comprare un nuovo materasso. Un materasso morbido può peggiorare i problemi alla schiena.
Non ci sono prove che i letti ad acqua allevino il mal di schiena.

Il massaggio aumenta il flusso di sangue nella schiena, rilassa i muscoli lombari e causa il rilascio di endorfine (antinfiammatorio naturale).
Il problema principale è che il paziente non riesce a raddrizzare la schiena perché ci sono dei muscoli anteriori (a livello dell’addome) che sono contratti, quindi è fondamentale rilassare questi muscoli con la massoterapia, in particolare lo psoas.

Chiropratica e osteopatia.
La manipolazione vertebrale è un’opzione per rilassare i muscoli della schiena e favorire la guarigione.

 

Fisioterapia / Esercizi per sbloccare la schiena

In caso di schiena bloccata in flessione (la persona è piegata in avanti), Mckenzie consiglia un metodo per recuperare la corretta postura senza dolore in 45′.
Il metodo è molto semplice e generalmente è efficace.

  1. Sdraiarsi a pancia in giù con 2 cuscini sotto la pancia.
    Appena il dolore scompare, è possibile togliere un cuscino
    Se il dolore ricompare, si può rimettere il secondo cuscino sotto la pancia.
    sdraiato-due-cuscini
    Aspettare in questa posizione finché i sintomi rimangono.
    Poi si ripete l’operazione fino alla scomparsa del dolore anche con un solo cuscino.
    sdraiato-un-cuscino
  2. A questo punto bisogna provare a togliere anche il cuscino rimasto.
    Aspettare qualche minuto, se il dolore si ripresenta, rimettere il cuscino sotto la pancia.
    Ripetere l’operazione fino alla scomparsa dei sintomi senza cuscino.
    sdraiato-prono
  3. Ora, siamo pronti a invertire la curvatura della colonna vertebrale.
    • Sollevare il petto e appoggiare il peso sui gomiti e sulla pancia (posizione in estensione).
    • Quando il dolore compare, bisogna tornare in posizione prona (a panca in giù).
    • Ripetere questo procedimento fino alla scomparsa del dolore anche nella posizione in estensione.

esercizio-per-schiena-bloccata

Generalmente si può ottenere questo risultato in 45′, ma può essere necessario più tempo.

Appena la schiena non è più bloccata, anche se il dolore non è sparito, la ginnastica è importante sia per prevenire il problema sia per il recupero.
Gli esercizi non dovrebbero essere dolorosi.
Senza alcuni semplici esercizi, i muscoli della schiena possono diventare deboli.

Quando i muscoli sono deboli è difficile guarire completamente.
Quando si ha un infortunio muscolare si devono eseguire esercizi specifici per rinforzare i muscoli:

  • Della schiena,
  • Dei fianchi,
  • Dell’addome.

Questi esercizi sono semplici:

  • Non servono particolari attrezzature,
  • Si possono eseguire a casa.

Se il paziente non sente dolore può andare in bicicletta dopo i primi giorni di riposo.

 

Quanto tempo può durare? La prognosi del paziente con colpo della strega

Di solito i sintomi migliorano molto in un paio di giorni.
Bisogna aspettare di non sentire dolore per effettuare le seguenti attività:

  • Piegare la schiena,
  • Torcere il busto,
  • Correre,
  • Saltare.

Quando si inizia a fare sport prima di essere guariti, lo strappo potrebbe peggiorare e causare un mal di schiena cronico.

Leggi anche:

Clicca sull'Area che ti Fa Male Mal di Testa Dolore al petto Dolore all'Anca Dolore al Piede Dolore al Collo Dolore alla Spalla Dolore al Gomito Mal di Schiena Dolore al Ginocchio Dolore al Piede
© bestdesign36 - bigstockphoto.com
Chiudi Menu