Diversi tipi di tutore disponibili

 

Che cos’è un Tutore?

Tutore

Tutore
© Massimo Defilippo

Un tutore è uno strumento che sostiene un’articolazione debole o instabile e ha la funzione di bloccare o limitare il movimento di un articolazione.
In pratica serve per tenere una parte del corpo in una determinata posizione.
I tutori sono utilizzati nel campo della traumatologia ortopedica per ridurre il dolore e preservare l’articolazione dal sovraccarico in caso di tendinite, lesione o dopo un intervento chirurgico.
Alcuni esempi:

  • La cavigliera è un tutore composto da due parti che si legano ai lati della caviglia. La cavigliera è indicata dopo una distorsione di caviglia per evitare le recidive.
  • Il tutore per la spalla post-intervento serve per tenere l’articolazione della spalla in rotazione interna durante la convalescenza.

 

Che cos’è un’ortesi?

L’ortesi o ausilio ortopedico è uno strumento che corregge un problema funzionale di tipo meccanico, quindi aiuta le persone con dolore o disabilità a svolgere le attività della vita quotidiana in modo rapido e sicuro senza aggravare il disturbo di cui soffrono.
Le ortesi possono essere:

Leggi anche:

Dr. Defilippo Massimo

Massimo Defilippo Mi chiamo Massimo Defilippo, sono un Fisioterapista di Rubiera che effettua fisioterapia ed osteopatia dal 2008.
Mi sono laureato con votazione di 110/110 presso l’università degli studi Magna Graecia …. Biografia completa

RESTA AGGIORNATO

 

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime news


shares
Fisioterapia Rubiera