Dita: sintomi e terapia

 

I sintomi alle dita possono derivare da traumi, problemi muscolo-scheletrici oppure da disturbi di altri organi. Bisogna capire sempre qual è l’origine e cercare di prevenirla, altrimenti ogni terapia sintomatica potrebbe avere una durata molto limitata e il problema può tornare.
Molte persone mi scrivono parlandomi dei loro traumi alle dita che sono molto frequenti.
Per esempio, tra le domande più frequenti c’è: ho avuto un trauma, come faccio a sapere se è rotto?
Leggi tutto

La risposta che devo dare è di andare in pronto soccorso dove faranno una radiografia, tuttavia, alcuni segni possono aiutare.
Per esempio:
1) Se riesci a muovere il dito completamente, anche se con dolore, non dovresti aver avuto una frattura. Questo perché la frattura è caratterizzata da impotenza funzionale. Un termine difficile per indicare che non riesci a usare quella parte del corpo normalmente.
2) Ci può essere un crepitio durante il movimento, infatti in caso di frattura del dito scomposta si può sentire il movimento dei frammenti di osso uno sull’altro.
3) Nei giorni successivi si forma un ematoma evidente perché all’interno dell’osso ci sono molti vasi sanguigni e quindi esce molto sangue in caso di frattura.
Un altro dubbio però è la lesione di un tendine.
Nella mano e nel piede, la lesione di un tendine può causare l’impossibilità di fare un movimento, oltre al dolore nel primo periodo.
Per esempio, la lesione di un tendine estensore, non permette più di stendere il dito.
Quindi, se l’ortopedico non ti opera presto, il tendine si può retrarre e questo è un problema.
Infatti, dopo, le probabilità di tenute sono molto minori.
Questo è un altro motivo di impossibilità di fare un movimento.
Questo è un problema meccanico, infatti il paziente con lesione di un tendine del dito non avrà dolore.
Spesso però, il dolore al dito è causato da una contusione.
Questa non è grave e generalmente passa da sola.

Esercizi per migliorare e curare patologie delle dita

Quando si verificano i dolori al basso ventre? Perché si soffre nella regione addominale inferiore? Quali sono le cause? Come si effettua la diagnosi? Qual è la terapia più adatta? Ci sono dei rimedi naturali?

Che cos’è l’ecografia all’addome? Come si effettua? Dove si fa l’ecografia? Qual è la preparazione necessaria? A quale settimana si effettua l’ecografia nelle donne incinta? Cosa significa ecografia morfologica?

Articoli in dita: sintomi e terapia

Differenze tra artrosi e artrite reumatoide

L’artrosi è la più diffusa tra le patologie reumatiche di origine non infiammatoria e colpisce soprattutto la popolazione più anziana (80 % dei soggetti ultrasettantacinquenni), cioè 4 persone su 5 sopra una certa età si recano dal medico per questi dolori artrosici:...

Dolori articolari – cause

I dolori articolari possono essere causati da una infiammazione o lesione della cartilagine, legamenti, ossa e tendini che circondano l'articolazione.   Quali sono le cause del dolore alle articolazioni?   Dolori articolari e artrite reumatoide L'artrite reumatoide...

Dolore alle dita

Il dolore alle dita può essere provocato da un trauma, uno sforzo eccessivo, problemi di circolazione, infiammazione dei nervi o altre patologie infiammatorie tra cui l'artrite. Il dolore alle dita può essere pulsante, sordo, lancinante, si può sentire anche freddo,...

Dito gonfio

Se un solo dito è gonfio, le possibili cause comprendono traumi, infezioni o patologie infiammatorie, come l'artrite. Un dito gonfio può essere il segno di una grave infezione o infiammazione, si dovrebbe parlare con il medico di questi sintomi. Se si verifica...

Trauma al dito

I traumi alle dita possono causare contusioni, fratture, lussazioni o lesioni di tendini e nervi. Frattura del dito L'articolazione del dito che si rompe più spesso è la nocca, cioè la giuntura tra l'osso del palmo e le dita. Quest'articolazione si infortuna spesso...

Dito a scatto

Il dito a scatto è un disturbo che interessa i tendini delle dita della mano e provoca un movimento anomalo e irregolare quando si estende il dito. I tendini delle dita sono come delle corde che si attaccano alle estremità delle dita. Quando si contraggono i muscoli...

Terapia dell’artrite reumatoide

Per impostare la miglior terapia per l'artrite reumatoide bisogna partire da una diagnosi e una valutazione accurate.   Diagnosi dell'artrite reumatoide Per diagnosticare l'artrite reumatoide, il medico deve controllare la storia clinica ed eseguire un esame fisico....

Frattura del dito

Come si verifica la frattura del dito? Le dita sono facilmente soggette ad infortuni durante le attività quotidiane e le lesioni delle dita sono tra le più frequenti che si vedono in un pronto soccorso. In ogni dito ci sono tre ossa, chiamate falangi, tranne il...

Frattura scomposta e composta

Frattura significa osso rotto. Una frattura può essere composta o scomposta, completa o parziale, ecc. Tipi di fratture Le ossa sono rigide, ma in caso di forte urto che non è compensato dall'elasticità del tessuto, si possono rompere (come un righello di plastica...

I reali Sintomi dell’Artrosi e le Cause

Oggi ti spiego i reali sintomi dell'artrosi perché ci sono molte false credenze. Quindi, imparerai: Le cause e i fattori di rischio di questo disturbo, La vera correlazione tra dolore e artrosi, Quali sono le caratteristiche. Ok, iniziamo! L'artrosi è la progressiva...

RESTA AGGIORNATO

 

Iscriviti alla newsletter per ricevere le ultime news


Fisioterapia Rubiera