Frattura di Colles del radio

INDICE


 

Classificazione delle fratture distali del radio (a livello del polso)

Le fratture del polso possono essere diverse in base a:

  • posizione
  • configurazione
  • spostamento dei frammenti
  • integrità dello stiloide ulnare
  • integrità dell’articolazione radio-ulnare distale
  • stabilità
  • lesioni associate.
tac,polso,frattura,lesione,colles,caduta,mano,avanti,estensione
Tac di un polso fratturato

Le radiografie di base, una antero-posteriore e una laterale, sono sempre adatte. Queste sono standardizzate per la posizione del polso, distanza dei raggi x, direzione e tecnica radiografica. Ognuno dei punti sopra citati può essere misurato su queste radiografie.
Queste informazioni possono essere integrate con ulteriori esami specialistici, se necessario.


 

Posizione della frattura del radio

Le fratture possono essere intra-articolari o extra-articolari. Le fratture intra-articolari possono interessare l’articolazione radio-carpale, l’articolazione radio-ulnare distale o entrambe.


 

Tipo di frattura

Le fratture possono essere semplici o comminute. Quelle semplici possono essere trasverse o oblique. L’obliquità viene definita sulla base delle radiografie effettuate. La frantumazione interessa la corticale extra-articolare dorsale, la corticale extra-articolare palmare, la superficie articolare distale del radio, l’articolazione radio-carpale o l’articolazione radio-ulnare distale.


 

Spostamento dei frammenti nella frattura di Colles del radio

Le fratture possono essere composte o scomposte. Le fratture con uno spostamento maggiore di 1mm su qualsiasi piano sono da considerare scomposte.


 

Integrità dello stiloide ulnare nella frattura di Colles del radio

L’integrità dello stiloide ulnare dovrebbe essere valutato sulla base delle proiezioni radiografiche. La frattura può essere localizzata sulla punta, sulla base o a metà porzione.


 

Integrità radio-ulnare distale nella frattura di Colles del radio

La stabilità dell’articolazione radio-ulnare distale dovrebbe essere valutata sia clinicamente che radiograficamente.
La valutazione può essere confrontata con il lato opposto non coinvolto.
Bisogna sempre valutare se sono presenti sublussazioni o fratture scomposte dorsali o palmari.


 

Stabilità nella frattura di Colles del radio

Da una revisione dei criteri clinici e radiografici per l’instabilità, si utilizzano i seguenti criteri per fare diagnosi di instabilità della frattura radiale distale:

  • formazione di un angolo tra i farmmenti ossei maggiore di 10°
  • accorciamento osseo maggiore di 5 mm
  • incongruenza articolare maggiore di 2mm
  • la frantumazione della corticale su tutta la linea assiale media visibile sulla radiografia laterale
  • la frantumazione della corticale dorsale e palmare
  • frattura irriducibile
  • incapacità di mantenere la posizione dopo la riduzione.


 

Lesioni associate alla frattura di Colles del radio

Le lesioni associate dovrebbero essere catalogate. Bisogna tenere in considerzione qualsiasi lacerazione, compressione, perdita o avulsione dei tessuti molli: pelle, muscoli, tendini, nervi, legamenti oppure uno spostamento dell’osso.

Le lacerazioni dovrebbero essere catalogate come parziali o complete. L’estensione e la direzione delle lesioni dev’essere misurata, così come gli schiacciamenti e le avulsioni.
In caso di lesioni legamentose del polso, bisogna valutare la cartilagine triangolare e i legamenti intrinseci ed estrinseci del polso.

 

Frattura di Colles,radio,polso


 

La condizione dell’osso nella frattura di Colles del radio

La densità ossea influenza il tipo di frattura, lo spostamento dei frammenti, la capacità degli impianti di fissazione di tenere uniti i frammenti ossei e di conseguenza la prognosi.
La presenza di osteoporosi o di osteopenia può essere valutata attraverso la misurazione dell’indice corticale metacarpale o attraverso un densometro a fotoni.

 

 

Ci sono due tipi più frequenti di fratture distali di radio che si caratterizzano per la direzione delle forze applicate al polso durante la caduta:

1. La frattura di Colles è conosciuta per essere la frattura radiale del polso più frequente. La lesione è solitamente prodotta da una caduta con la mano aperta e il polso in flessione dorsale (la stessa posizione in cui si riceve una palla).

Frattura di Colles del radio
Frattura di Colles del radio

L’impatto produce una frattura trasversa nei 2-3 cm distali della superficie articolare radiale.
La rottura è scomposta con i frammenti spostati verso il dorso della mano e può essere comminuta.
I frammenti di frattura sono solitamente schiacciati e comminuti nella porzione dorsale; la frattura si può estendere dall’epifisi per coinvolgere l’articolazione radio-carpale distale o dell’articolazione radio-ulnare distale.
Resnick ha osservato che nel 50-60% dei casi, le frattura di Colles sono associate a una frattura dello stiloide ulnare.
Una frattura dello stiloide ulnare associata dovrebbe richiedere un’indagine per uno strappo della cartilagine triangolare. La cartilagine triangolare si estende dal bordo dell’incisura sigmoidea dello stiloide ulnare e serve per stabilizzare l’articolazione radio-ulnare distale.

 

Fibrocartilagine triangolare,legamento collaterale ulnare,lesione,rottura

2. Frattura di Smith: si pensa che la causa sia un impatto sul dorso della mano o un infortunio in iperflessione o ipersupinazione. La frattura di Smith è chiamata solitamente Frattura di Colles inversa perché il frammento distale è spostato verso l’interno.

È spesso descritto come una deformità della vanga del giardino. La testa dell’ulna può spostarsi dorsalmente.


Esistono molti altri tipi di frattura oltre a questi due tipi più frequenti. Le opzioni di trattamento disponibili dipendono dal tipo e dalla gravità della frattura, come pure i bisogni e la salute del paziente infortunato. Quindi queste opzioni devono essere attentamente valutate da parte del medico curante per raggiungere un risultato funzionale soddisfacente.

 

Leggi anche: La frattura del radio, presentazione  –  Frattura del radio, Trattamento  –  Frattura del radio, riabilitazione  –  Frattura del capitello radiale