Muscoli adduttori della coscia

I muscoli adduttori della coscia si trovano nella parte interna della coscia e la loro funzione è l’adduzione dell’anca, cioè spostano il ginocchio e la coscia verso l’interno.

 

Esercizi di rinforzo

1° Esercizio
Il paziente si posiziona sdraiato sul fianco del ginocchio malato. Si piega il ginocchio sano ad angolo retto e si appoggia il piede davanti al ginocchio valgo, poi si stende la gamba che sta sotto, il piede dev’essere a martello.
Successivamente si solleva la gamba a contatto col pavimento, sempre mantenendola distesa (si sente la fatica nell’interno coscia). Eseguire 10-12 ripetizioni e cambiare gamba.

2° Esercizio
Eseguire l’adduzione delle gambe (avvicinare le ginocchia) seduti su una sedia con una palla. Si posiziona la palla in mezzo alle ginocchia e si stringe.
Eseguire 10 ripetizioni.

esercizio-adduttori

3° Esercizio
L’esercizio inizia col paziente sdraiato in posizione supina (pancia in alto). Si sollevano entrambe le gambe con le ginocchia unite e distese. Quando le gambe formano un angolo retto con la schiena si devono aprire e chiudere. Eseguire 10-12 ripetizioni e riposare per 30-40 secondi. Ripetere l’esercizio 3 volte.

4° Esercizio
Questo esercizio è simile al precedente. Si parte in posizione supina e si solleva una gamba. Si consiglia di piegare l’altra per non affaticare la schiena. Con la gamba sollevata si eseguono 5-8 cerchi (come per disegnare delle O) in senso orario e 5-8 cerchi in senso antiorario. Appoggiare la gamba ed eseguire lo stesso esercizio con l’altro arto inferiore.