Pelle secca sulle gambe, a cosa è dovuta e quali sono i sintomi

La pelle secca (o xerosi) sulle gambe è una patologia cutanea che colpisce molta gente, soprattutto quando il clima è più freddo.


Una pelle sana è rivestita da un sottile strato di lipidi naturali o sostanze grasse che mantengono l’umidità lasciando la pelle morbida ed elastica.
La donna è più preoccupata per la pelle secca rispetto all’uomo per motivi estetici, infatti una persona con la cute secca sembra più vecchia.

 

Quali sono le cause della pelle secca o xerosi?

Di solito, qualcosa nell’ambiente o i trattamenti per la pelle riducono questi oli grassi e lasciano la pelle non protetta.
Pelle secca,eczema
Raramente, la causa è interna, per esempio una malattia, la menopausa o la predisposizione genetica ad avere la pelle screpolata.
Le chiazze di pelle secca che causano prurito si possono formare ovunque, ma sono più frequenti sulle braccia, mani e gambe.
Il viso può avere la pelle secca, ma qui si può notare un fenomeno anomalo, infatti alcune zone sono lucide e altre secche.
Le ghiandole sebacee si trovano nella fronte, naso e mento, qui la pelle può essere quasi grassa, mentre sulle guance la cute può essere secca.
Spesso, il problema più grave della pelle secca sono i sintomi, ma l’aspetto estetico può essere imbarazzante.
Per i neri, la pelle secca è un problema peggiore perché le squame di pelle hanno un colore grigio.
Se non è curata, la pelle secca può provocare la dermatite (infiammazione della pelle), gonfiore ed eventualmente un’infezione.
La maggior parte delle cause di pelle secca sono esterne, quindi la cura di solito è esterna o topica.

 

Cause della pelle secca sulle gambe

Sebbene la maggior parte dei casi di pelle secca hanno una causa ambientale, alcune malattie possono influenzare molto la pelle.
Le cause possibili di pelle secca sono:
Clima. In generale, la pelle è più secca in inverno, quando le temperature e i livelli di umidità crollano.
Si può verificare anche nelle regioni desertiche, dove le temperature sono alte, ma i livelli di umidità sono molto bassi.
Calore. Il riscaldamento artificiale, le stufe e il camino riducono l’umidità e asciugano la pelle.
Bagni e docce calde. Le docce e i bagni molto caldi e lunghi possono seccare la pelle.
La cute si secca anche quando si nuota frequentemente, soprattutto in una piscina che contiene molto cloro.

Saponi e detergenti di bassa qualità. Molti saponi e detergenti che si trovano nei supermercati tolgono l’umidità dalla pelle.
Il deodorante e i saponi antibatterici di solito sono i più dannosi.
Molti shampoo possono seccare anche il cuoio capelluto.
L’esposizione al sole.
Il sole asciuga la pelle, i raggi ultravioletti penetrano ben oltre lo strato più superficiale della pelle.
Il danno più significativo si verifica in profondità, provocando delle rughe profonde e il rilassamento cutaneo.
L’abbronzatura senza crema abbronzante provoca spesso la pelle secca nei giorni successivi.
Dopo almeno una settimana, spesso si nota la formazione di macchie di pelle più chiare dove lo strato più superficiale di cute si è staccato.
Cheratosi pilare
La cheratosi pilare è una patologia cutanea che causa la formazione di pelle secca e puntini rossi a livello dei follicoli piliferi.
Si formano dei tappi di cheratina che ostruiscono i follicoli.
Non bisogna confondere questo disturbo con i peli incarniti che si verificano quando il pelo cresce dentro la pelle e non esce verso l’esterno.
Altre malattie cutanee
Le persone con malattie della pelle come la dermatite atopica (eczema) o la psoriasi che provoca una formazione rapida di cellule della pelle secche, morte e dure con delle squame spesse sono predisposte alla pelle secca.
Il diabete non è una malattia cutanea, ma può causare dei problemi di circolazione a livello periferico, soprattutto ai piedi.
La conseguenza è la pelle secca, ruvida e la formazione di ulcere (piede diabetico).

Ulcera,piede diabetico,sezione

Sintomi che si verificano insieme alla pelle secca sulle gambe

Spesso, la pelle secca può essere temporanea (per esempio si verifica solo in inverno), ma in certi casi è permanente.
Generalmente, la pelle è più secca sulle braccia e sulle gambe, ma non è sempre così.
I segni e i sintomi della pelle secca dipendono dall’età, dalla salute, l’ambiente in cui si vive, il tempo trascorso all’aria aperta e la causa del problema.
La pelle secca può causare facilmente:

  • Una sensazione di tensione sulla pelle, soprattutto dopo la doccia, il bagno o il nuoto,
  • Pelle screpolata o squamosa,
  • Consistenza ruvida della cute,
  • Prurito,
  • Desquamazione da lieve a grave,
  • Linee sottili o crepe,
  • Nelle persone con pelle scura, si vede della pelle grigia,
  • Pelle rossa o rossore,
  • Crepe profonde che possono sanguinare.

Leggi anche:

Diarrea: cause e sintomi

La diarrea è una malattia caratterizzata da evacuazioni frequenti e liquide. Esistono essenzialmente tre tipi di diarrea: Acuta, Cronica, Ricorrente.

Clicca sull'Area che ti Fa Male Mal di Testa Dolore al petto Dolore all'Anca Dolore al Piede Dolore al Collo Dolore alla Spalla Dolore al Gomito Mal di Schiena Dolore al Ginocchio Dolore al Piede
© bestdesign36 - bigstockphoto.com
Chiudi Menu