Onde d’urto

 

INDICE

 

Come agisce sui tessuti?

Le onde d’urto agiscono sul tessuto osseo, vascolare e nervoso. Hanno un effetto osteogenetico perché generano delle forti vibrazioni meccaniche che attivano gli osteoblasti, cioè le cellule che producono nuovo tessuto osseo. La calcificazione consiste nel deposito di sali di calcio lungo il decorso dei tendini, ha una consistenza simile alla gelatina o al dentifricio. È molto raro che questa terapia possa frantumare le calcificazioni, a differenza dei calcoli renali.

Le onde d’urto hanno un forte effetto antinfiammatorio perché causano un notevole afflusso di sangue e un aumento della circolazione che rimuove le cellule infiammatorie. Nei giorni successivi si assiste al fenomeno della neoangiogenesi, ovvero la formazione di nuovi capillari. A livello neurologico, le onde d’urto vanno a inibire i recettori del dolore, ovvero le fibre nervose che captano il segnale dolorifico e lo trasmettono al sistema nervoso centrale.

 

Onda d'urto,bombardamento,fascite,sperone

Bombardamento con le onde d’urto per una fascite plantare o una spina calcaneare

 

Quali sono le indicazioni della terapia?

Le onde d’urto sono indicate in caso di pseudoartrosi, tendiniti calcifiche, entesiti e altre patologie, in particolare:

 

Borsite alla spalla, impingement,artrosi

Quali sono le controindicazioni della terapia?

Le controindicazioni sono rappresentate da:

Leggi anche: Le onde d’urto, effetti  –   Le onde d’urto, applicazione

 

2 comments on “Onde d’urto
  1. Ottimo Michele,
    Grazie per la testimonianza

  2. Michele ha detto:

    Avevo una Spina Calcaneare ho risolto in sole tre sedute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Geographica  –  What City Do You See?