Anatomia e Fisiologia

Cerchi informazioni su anatomia e fisiologia? Scopri l’archivio degli articoli relativi ad anatomia e fisiologia.

Nervo vago, accessorio e ipoglosso

Il decimo paio dei nervi cranici o nervo vago è un nervo misto, sensitivo e motore, viscerale e somatico branchiale. Con la sua componente motrice somatica

Nervo vestibolo-cocleare e glossofaringeo

L’ottavo paio dei nervi cranici, rappresentato dal nervo vestibolo-cocleare, è un nervo puramente sensitivo formato da una componente acustica ed una componente vestibolare. Se osserviamo

Nervo trigemino e faciale

Il quinto paio dei nervi cranici, o nervo trigemino, è un nervo misto, sia sensitivo che motore. La parte motrice va ad innervare la muscolatura

Nervo olfattivo e ottico

I nervi cranici sono dodici paia e non sono tutti nervi misti, ma alcuni di essi sono misti, altri sono solo motori ed altri solo

Anatomia del cervello

Gli emisferi cerebrali, che derivano dalle due masse telencefaliche, che nel corso dell’organogenesi hanno subito un vistoso sviluppo, tanto da nascondere in gran parte il

Anatomia del midollo spinale

Il midollo spinale è contenuto nel canale vertebrale, un canale di passaggio formato dall’unione di tanti fori vertebrali uno sotto l’altro, in prossimità delle vertebre. Il

Midollo spinale

Per quanto riguarda la sostanza grigia distinguiamo due corni anteriori formati da una testa e da una base, e due corni posteriori formati da una

Classificazione delle Articolazioni

Un articolazione è un dispositivo anatomico che collega due o più segmenti scheletrici consentendone reciproci spostamenti. Tutte le articolazioni, durante l’accrescimento, servono all’accrescimento dell’osso, esiste

Tricipite, Bicipite e Muscoli del Braccio

Coraco-brachiale  Descrizione: questo muscolo forma una sporgenza arrotondata nella parte prossimale e mediale del braccio, e sta in profondità rispetto al muscolo bicipite brachiale Origine:

Trapezio, Pettorali, Dorsali e Muscoli della Spalla

Trapezio  Descrizione: è di forma piatta e triangolare Origine: Medialmente al 3° mediale della linea nucale superiore dell’occipitale, poi si porta alla protuberanza occipitale esterna

Chiudi Menu