Anatomia e Fisiologia

Cerchi informazioni su anatomia e fisiologia? Scopri l’archivio degli articoli relativi ad anatomia e fisiologia.

taxonomy, array( 'parent' => $term->term_id, 'hide_empty' => false ) ); if ( $children ) { foreach( $children as $subcat ) { echo '
  • name . '" href="' . esc_url(get_term_link($subcat, $subcat->taxonomy)) . '">' . $subcat->name . '
  • '; } } ?>

    Fasci nervosi spinali anteriori

    A livello del ganglio sensitivo è presente un contingente dorso-mediale, cioè fasci di fibre nervose che si trovano prima in posizione dorsale, poi nel midollo

    Apparato cutaneo o tegumentario

    L’anatomia umana è formata da diverse branche che in generale possiamo suddividere in anatomia generale, che comprende le nozioni d’embriologia e d’istologia ed è funzionale

    Sistema nervoso ortosimpatico

    Il sistema nervoso ortosimpatico è caratterizzato dalla catena laterovertebrale, formata a sua volta da tre gangli cervicali, uno superiore, uno medio ed uno inferiore, che il

    Sistema nervoso autonomo

    Il sistema nervoso viscerale va ad innervare in particolare la muscolatura liscia e le ghiandole, viene anche detto autonomo perchè si pensava che questo sistema non

    Anatomia del cervelletto

    Il CERVELLETTO è posto dorsalmente rispetto al tronco cerebrale, difatti macroscopicamente vediamo, in sezione sagittale, il tronco (mesencefalo, ponte e bulbo), il cervelletto, il 4°

    Vie acustiche

    Nelle vie acustiche esiste sia un tratto periferico, sia un tratto centrale. Per quanto riguarda il tratto periferico, i primi neuroni sensitivi, che con i loro

    Riflessi oculari

    Esistono riflessi somatici (riflessi legati ai tubercoli quadrigemelli superiori da dove parte la via tetto-tegmento-spinale) e riflessi viscerali, tra quest’ultimi vediamo dunque diversi riflessi legati

    Vie ottiche

    Le vie ottiche trasportano una sensibilità esterocettiva somatica. Le componenti della parte anteriore dell’occhio sono il cristallino (lente biconvessa), l’iride (membrana che riveste sopra il cristallino),

    Vie motorie extrapiramidali

    Il sistema extrapiramidale è un pò complesso, ci sono delle aree di questo sistema localizzate un po’ in tutto il sistema nervoso centrale, da cui sopraggiungono

    Vie motorie piramidali

    Le vie motrici si dividono in un sistema piramidale ed un sistema extrapiramidale. Questi due sistemi hanno caratteristiche anatomiche e funzioni proprie ma non possono lavorare

    Nervo vago, accessorio e ipoglosso

    Il decimo paio dei nervi cranici o nervo vago è un nervo misto, sensitivo e motore, viscerale e somatico branchiale. Con la sua componente motrice somatica

    Nervo vestibolo-cocleare e glossofaringeo

    L’ottavo paio dei nervi cranici, rappresentato dal nervo vestibolo-cocleare, è un nervo puramente sensitivo formato da una componente acustica ed una componente vestibolare. Se osserviamo

    Chiudi Menu