Ossa

Cerchi informazioni su Anatomia deglle Ossa? Scopri l’archivio degli articoli relativi ad Anatomia delle Ossa.

Anatomia di Tibia, Perone e Ossa del Tarso

La tibia, insieme al perone posto lateralmente, costituisce lo scheletro della gamba, è il secondo osso più lungo del corpo ed essendo in relazione al

Ossa del bacino, Pube, Ischio e Ileo

L’arto inferiore è formato da un cingolo o cintura pelvica e da una parte libera, poi a sua volta il cingolo è formato da un

Ossa del Cranio

Si parla di visione a norma frontale se osserviamo il cranio dal davanti, norma occipitale se lo osserviamo da dietro, norma verticale se lo osserviamo

Osso Occipitale, Parietale e Temporale

L’osso occipitale E’ di forma trapezoidale ed internamente concavo, va a circoscrivere inferiormente il grande foro occipitale, da cui emergono da sopra e dietro questo

Osso Frontale, Etmoide e Sfenoide

L’osso frontale E’ un osso piatto formato da una superficie molto espansa che è detta anche squama del frontale, in cui bilaterlamente, al di sopra

Ossa dello Zigomo, del Naso e della Mascella

Lo splancnocranio è formato da 14 ossa: 6 ossa pari e laterali, tra cui l’osso zigomatico, l’osso nasale, l’osso lacrimale, l’osso mascellare, l’osso palatino ed

Struttura delle Ossa

Le architetture delle ossa, che riguardano la disposizione della struttura ossea nello spazio, sono molto importanti dal punto di vista clinico: si parla di osso

Classificazione delle Ossa

Cominciando a trattare l’osteologia, iniziamo col dire che le ossa sono strutture portanti dell’organismo, hanno una funzione meccanica e di sostegno, nel senso che sostengono

Chiudi Menu