Alimenti per combattere l’ipertensione durante la gravidanza

Mentre un aumento leggero della pressione sanguigna è qualcosa di normale, un aumento drastico può causare l’ipertensione che se è ignorata può essere nociva per la madre in attesa e per il bambino.
Le madri che hanno a che fare col primo parto hanno probabilità maggiori di soffrire di pressione alta, che si chiama anche ipertensione gestazionale.
Tuttavia bisogna fare dei controlli accurati a intervalli regolari in modo da non contrarre la pre-eclampsia, che è una malattia grave legata alla pressione sanguigna elevata e può essere mortale sia per la madre che per il bambino.

Potassio
Idealmente la dieta dovrebbe comprendere 4.700 mg di potassio al giorno (Appel et al. – 2009).
Mangiare troppo potassio può causare problemi di salute diversi legati ai reni.
Uno dei vantaggi del potassio è che aiuta anche a ridurre l’effetto del sodio nel corpo.
Di seguito c’è un elenco di cibi ricchi di potassio:

  • Banana
  • Spinaci
  • Arancia

Calcio
Una donna incinta dovrebbe anche assumere quantità adeguate di calcio poiché è necessario per la crescita del bambino.
Se la quantità di calcio è insufficiente, allora il corpo prima soddisfa la necessità del bambino e poi della madre.
Per questo si prende il calcio dalle ossa della madre, con il rischio di causare l’osteoporosi.
Gli alimenti ricchi di calcio aiutano anche ad abbassare la pressione sanguigna.
Per una donna incinta è importante mangiare circa 1.500 o 2.000 mg di calcio al giorno. Di seguito sono indicati i cibi ricchi di calcio che fanno parte della dieta per l’osteoporosi:

  • Piselli
  • Frullati
  • Fagioli bianchi
  • Tofu
  • Semi di sesamo
  • Broccoli

Magnesio
Il magnesio aiuta ad abbassare la pressione sanguigna (Ascherio et al. – 1996) e ha anche un ruolo importante nel rilassamento e nella riparazione dei tessuti del corpo.
Una donna incinta ha bisogno di circa 300-400 mg di magnesio al giorno, a seconda dell’età.
Di seguito ci sono gli alimenti ricchi di magnesio:

  • Latte di soia
  • Broccoli
  • Fagioli
  • Pane integrale
  • Farina d’avena
  • Anacardi
  • Riso integrale.
Informazioni su

Il dottor Massimo Defilippo è un fisioterapista specializzato in terapia manuale e osteopatia. Appassionato di medicina convenzionale e naturale, ama scrivere e lo sport all'aria aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Geographica  –  What City Do You See?