Fimosi serrata e non serrata – parafimosi


La fimosi è una malattia caratterizzata dalla ritrazione e rimpicciolimento del prepuzio.

INDICE


 

Il prepuzio è un sottile strato di pelle e mucosa che:

  1. Si può retrarre,
  2. Circonda il glande del pene.

Quasi tutti i neonati hanno un prepuzio non retrattile alla nascita.
Nei bambini, il prepuzio non si ritrae prima dell’età di 2 anni.
Il processo di retrazione è spontaneo e non serve una manipolazione.
Questo è noto come fimosi fisiologica.

La fimosi non è un problema tranne se provoca:

  1. Ostruzione al flusso di urina,
  2. Ematuria (sangue nelle urine),
  3. Dolore al pene.

Negli Stati Uniti, circa il 10% dei bambini ha ancora la fimosi dopo i 3 anni.
Una percentuale maggiore di ragazzi ha una forma lieve della fimosi, in cui il prepuzio è parzialmente ritratto.
Di solito, quando un ragazzo raggiunge l’età di 16 anni dovrebbe ritrarre facilmente il prepuzio.
Se non si può ritrarre il prepuzio a questa età, l’adolescente potrebbe avere la fimosi (1% dei casi).
Molti ragazzi pensano che il problema si presenta perché sono vergini, ma in realtà la perdita della verginità non risolve la fimosi, inoltre il dolore potrebbe non permettere i rapporti sessuali.

 

Classificazione della fimosi

  1. La fimosi serrata si verifica quando la ritrazione del prepuzio non permette di scoprire il glande neanche quando il pene è molle o flaccido.
  2. La fimosi non serrata è un disturbo che impedisce di scoprire il glande completamente o parzialmente con il pene in erezione.

 


Tipo di fimosi serrata in base alla comparsa

Fimosi congenita (o fisiologica) – questo tipo di fimosi è presente fin dalla nascita ed è la conseguenza di aderenze tra gli strati epiteliali:

  1. Del prepuzio interno
  2. Del glande.

La fimosi fisiologica si risolve con l’età.
Quando i maschi crescono, queste aderenze spariscono spontaneamente con le erezioni.

Ciò è causato:

  1. Dalle aderenze naturali tra prepuzio e glande,
  2. Dal prepuzio stretto,
  3. Dal frenulo breve.

Fimosi acquisita (o patologica) – questo tipo di fimosi si sviluppa a causa di altri disturbi come la balanite, un tumore maligno ecc.
La fimosi acquisita può essere una conseguenza:

  • Della retrazione energica del prepuzio stretto sopra il glande,
  • Di infezioni ricorrenti.

La fimosi patologica deriva da episodi ripetuti di infezione del prepuzio (balanopostite) che causano la formazione di tessuto fibroso nel glande e nel prepuzio.
Questo tessuto causa difficoltà nella ritrazione del prepuzio.
Nasce un circolo vizioso di infezione e fibrosi che provoca ulteriori infezioni.

 

Chi colpisce? Epidemiologia della fimosi

La maggior parte dei ragazzi ha un prepuzio retrattile dall’età di 10 anni e il 99% da 16-17 anni.
La fimosi si può verificare a qualsiasi età, anche nell’anziano.

 

Cause di fimosi

Nei casi acquisiti, la fimosi si può verificare a causa di:

  1. Episodi ricorrenti di balanite o balanopostite.
    Queste infezioni portano a cicatrici che provocano la fimosi patologica.
  2. Energica retrazione del prepuzio sopra il glande.
    Questo potrebbe causare dei microstrappi nel prepuzio, infezione, sanguinamento, fibrosi e infine la fimosi.
  3. I maschi anziani rischiano la fimosi per la perdita di elasticità della pelle e perché le erezioni sono rare.
  4. Il lichen sclerosus è una malattia infiammatoria autoimmune che provoca la formazione di placche e macule sul pene.
    Questa patologia può provocare la fimosi con il tempo.
    La causa non è conosciuta, ma ci sono ipotesi su un origine infettiva, infiammatoria oppure ormonale. Questa malattia può evolvere in un tumore. (Fonte: Clinical features and therapy of lichen sclerosus et atrophicus affecting males. – Meyrick Thomas RH, Ridley CM, Black MM – Clin Exp Dermatol. 1987 Mar; 12(2):126-8).
  5. Il diabete può favorire questa infezione a causa dell’alto contenuto di glucosio nelle urine. Questo è un ambiente favorevole per la proliferazione batterica. (Fonte: Phimosis and diabetes mellitus. – Cates JL, Finestone A, Bogash M – J Urol. 1973 Oct; 110(4):406-7)
  6. L’applicazione frequente di un catetere

 

Sintomi della fimosi


I sintomi della fimosi sono:

    1. Incapacità di retrarre il prepuzio,
    2. Dolore durante i rapporti sessuali che si riduce con il preservativo.
    3. Sforzo per la minzione.
    4. Flusso di urina sottile.
    5. Prepuzio gonfio, mentre si urina è possibile vedere un rigonfiamento nella punta del pene che si accumula sotto il prepuzio.
    6. Infezioni urinarie ricorrenti.
    7. Perdite di pus dal pene a causa della balanopostite.

Cisti smegmatiche
La cisti smegmatica è un accumulo benigno di smegma all’interno del prepuzio nei giovani non circoncisi. (Fonte: Smegma Pearls in Young Uncircumcised Boys. – Sonthalia S, Singal A – Pediatr Dermatol. 2016 May; 33(3):e186-e189.)
Lo smegma è una sostanza composta da olio e cellule morte della pelle che ha la funzione di lubrificante.
Questa sostanza aiuta la retrazione del prepuzio.
Non è una malattia, ma se non si rimuove può causare:

  1. Cattivo odore,
  2. L’irritazione dei genitali.

Cosa fare per le cisti di smegma?

  1. Tirare delicatamente indietro il prepuzio. Se lo smegma è indurito, non è possibile ritrarre completamente il prepuzio. Non forzare per evitare dolore, lesioni della mucosa e infezioni.
    Questa azione può causare l’uscita di materiale bianco con la consistenza del formaggio.
  2. Se la cisti smegmatica è ancora presente, lavare l’area che solitamente è coperta dal prepuzio con un sapone delicato e acqua tiepida. Non grattare perché si può irritare la pelle sensibile. Se lo smegma si è indurito. strofinare delicatamente dell’olio.
  3. Risciacquare accuratamente tutto il sapone e asciugare delicatamente l’area.
  4. Tirare indietro il prepuzio.

 

Diagnosi della fimosi

A quale medico bisogna rivolgersi in caso di fimosi serrata?
Il paziente deve andare da un medico generico, un andrologo o un urologo.

Generalmente, è sufficiente l’esame fisico per diagnosticare la fimosi, ma il medico può prescrivere le analisi del sangue per controllare la glicemia. Questa patologia può essere causata dal diabete, quindi se la glicemia è alta bisogna cambiare alimentazione o effettuare una terapia.

 

Gradi della fimosi

Grado Retrazione del prepuzio

0

Retrazione completa
1 Retrazione completa, ma stringe il glande
2 Esposizione parziale del glande
3 Retrazione parziale, il meato è visibile
4 Lieve retrazione, il glande e il meato non sono visibili
5 Retrazione impossibile

Fonte: Kikiros CS, Beasley SW, Woodward AA. The response of phimosis to local steroid application. Pediatric Surgery International. 1993;8(4):329–332.

 

Cosa fare? Terapia e rimedi naturali per la fimosi serrata

Ci sono diverse scuole di pensiero riguardo le linee guida per la cura della fimosi.
L’approccio dovrebbe essere quello di scoprire la causa di questa malattia.
La fimosi è fisiologica e la guarigione si verifica con il tempo nel 99% dei casi.
La retrazione forzata di una fimosi congenita può provocare la formazione di fibrosi e una fimosi acquisita.

Ci sono degli esercizi utili per risolvere il problema, soprattutto se non è grave.
Quando si fa una doccia calda (il calore riduce la tensione) bisogna provare a retrarre il prepuzio lentamente.
Lasciare il prepuzio in questa posizione per alcuni minuti.
Si può effettuare anche fuori dalla doccia con un po’ di lubrificante.
L’igiene personale è molto importante. Si consiglia la pulizia sotto il prepuzio retrattile e coprire il glande dopo la pulizia.

 

Crema per la fimosi

L’applicazione topica di cortisonici sull’anello prepuziale come cura per la ‘fimosi’ ha una percentuale di successo tra il 65 e il 95%.

Fonte: To circ or not to circ: indications, risks, and alternatives to circumcision in the pediatric population with phimosis. – Steadman B, Ellsworth P – Urol Nurs. 2006 Jun; 26(3):181-94.

Il meccanismo d’azione della pomata a base di cortisone nella fimosi non è noto.
I ricercatori ritengono che i risultati dipendano dall’azione:

  1. Antinfiammatoria,
  2. Immunosoppressiva.

I cortisonici causano anche il diradamento della pelle.

L’applicazione di una semplice pomata idratante non ha dato risultati positivi.
Golubovic et al. confrontò i corticosteroidi topici con la vaselina e scoprì che:

  1. 19/20 maschi hanno avuto benefici con i cortisonici.
  2. Solo 4/20 sono migliorati con la vaselina.

Fonte: The conservative treatment of phimosis in boys. – Golubovic Z1, Milanovic D, Vukadinovic V, Rakic I, Perovic S. – Br J Urol. 1996 Nov;78(5):786-8

L’uso di crema al betametasone allo 0,1% (Diprosone) ha prodotto risultati simili.
Dewan et al. hanno notato un’efficacia del 65% con una crema con idrocortisone all’1% (Locoidon).
Altri cortisonici efficaci nella fimosi sono:

  1. Clobetasolo proprionato 0,05% (Clobesol),
  2. Triamcinolone allo 0,1%,
  3. Mometasone furoato.

Il trattamento con cortisone ha una durata di 4-6 settimane.

La crema al cortisone è il trattamento di prima linea per la fimosi patologica, si può provare anche prima dell’intervento chirurgico.
Tuttavia, i pazienti con balanite xerotica obliterante non rispondono ai cortisonici topici.
Fonte: Fortier-Beaulieu M, Thomine E, Mitrofanof P, Laurent P, Heinet J.Lichen sclerosusetatrophicus in children. Annals of Pediatric. 1990; 37: 673-676.

Se un paziente soffre di fimosi e balanite o balanopostite può essere trattato con una pomata di antibiotico o antimicotico in base alla causa dell’infezione.

 

Quando operare?

La fimosi persistente dopo l’età di due anni può essere considerata per un ulteriore trattamento, in particolare quando si verificano:

  1. Delle infezioni ricorrenti del prepuzio (balanopostite)
  2. Infezioni delle vie urinarie.

Le opzioni sono la chirurgia plastica o la circoncisione.
Tra i pazienti con fimosi che il medico di famiglia ha mandato alla clinica urologica, solo l’8-14,4% aveva una fimosi “vera” e necessitava di un intervento chirurgico.
Fonte: Preputial adhesions–a misunderstood entity. – Kumar P, Deb M, Das K – Indian J Pediatr. 2009 Aug; 76(8):829-32.

È meglio conservare il prepuzio se la fimosi non è serrata e la retrazione è impossibile.
La cute prepuziale può essere utile in futuro, per esempio in caso di intervento per la ricostruzione dell’uretra.

 

Circoncisione

La circoncisione dei maschi consiste nella rimozione della pelle che copre il glande (prepuzio).
Il medico effettua un’anestesia locale.
Il medico può prescrivere dei farmaci analgesici o antinfiammatori per il post operatorio, per esempio:

  1. Paracetamolo
  2. Ibuprofene.

I tempi di recupero completi sono di 4-6 settimane di completa astinenza sessuale con biancheria intima larga (non aderente) e bisogna lavare delicatamente intorno alla zona in cui il chirurgo ha effettuato l’incisione.

 

Chirurgia plastica

Diverse soluzioni chirurgiche possono essere necessarie, tra cui:
1. L’incisione dorsale del prepuzio,
2. Circoncisione parziale,
3. Frenulotomia – Incisione di un frenulo breve,
4. Meatoplastica.
Il vantaggio di questi approcci è che una parte importante del prepuzio può essere conservato.
Lo svantaggio è che la fimosi può recidivare.

Altre opzioni

Le terapie che propongono i medici sono:

  1. Antibiotici a lungo termine,
  2. Laser terapia CO2 per la circoncisione,
  3. Intervento chirurgico di prepuzioplastica

 

Fimosi serrata,apparato riproduttivo maschileDomande frequenti sulla fimosi serrata

È vero che l’intervento chirurgico di circoncisione può causare l’infertilità nel maschio adulto?
Questo è falso. Dopo la circoncisione, il glande è molto sensibile all’atmosfera fino a tre mesi e durante questo periodo il paziente può avere un erezione dolorosa.

La circoncisione può prevenire il cancro del pene?
È vero che se l’operazione di circoncisione si effettua dopo la nascita (come gli ebrei) può ridurre le probabilità di sviluppare il cancro del pene negli adulti.
Tuttavia, se il paziente lo effettua in una fase successiva (come i musulmani), non c’è alcuna differenza per l’incidenza del tumore al pene.


Complicanze della fimosi serrata

Se la fimosi non è curata, si possono verificare le seguenti complicanze.

  1. Un prepuzio infetto può provocare l’infezione del glande, in questo caso il gentalyn beta può aiutare, ma bisogna rivolgersi subito al medico.
  2. La punta del prepuzio può agire come un anello e si può ritrarre sopra l’asta del pene causando dolore e fastidio (questa malattia è chiamata parafimosi).
  3. Nei soggetti diabetici si possono formare dei tessuti a forma di cerchio che avvolgono il glande e possono impedire l’eliminazione dell’urina.
    La ritenzione urinaria provoca dilatazione della vescica, dell’uretere e dei reni (idronefrosi). In alcuni casi è difficile identificare il meato uretrale, questa provoca difficoltà nell’eventuale inserimento di un catetere vescicale.
  4. È possibile il restringimento dell’apertura del pene (meato uretrale).
  5. Si potrebbero verificare delle aderenze del prepuzio e del glande.

 

Parafimosi

Non c’è da confondere la fimosi con la parafimosi che è una diagnosi molto importante, soprattutto nel bambino.
Parafimosi significa che la cute del prepuzio è poco elastica, è stata tirata indietro oltre il glande e ora non può tornare nella posizione iniziale.
La conseguenza è il blocco della circolazione venosa.
Se il ritorno venoso è impedito si forma un edema (gonfiore) che aumenta finché la compressione determina un’ostruzione della circolazione arteriosa.
La conseguenza è l’alterazione del glande che diventa viola scuro.

Quando preoccuparsi?

Se non è possibile coprire il glande con il prepuzio, è importante rivolgersi al medico.
Questo fenomeno necessita di un trattamento di emergenza.

 

Come si manifesta? I sintomi della parafimosi

  1. Edema (gonfiore) intorno al prepuzio.
  2. Dolore durante l’erezione.
  3. I neonati possono avere solo irritabilità.

Un’infermiera può scoprire la malattia in un paziente debilitato.
In fasi successive, il glande può sviluppare una colorazione blu o nera a causa della necrosi del glande.

 

Trattamento della parafimosi

Se il flusso di sangue al pene è limitato serve un trattamento di emergenza.
Se non si può tirare indietro il prepuzio, il chirurgo deve incidere la cute del prepuzio e automaticamente la circolazione venosa è ripristinata.
L’impossibilità di rivolgersi al medico può causare dei danni permanenti al pene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code