Urinare spesso o minzione frequente

INDICE

La necessità di urinare spesso (o minzione frequente) può indicare una situazione temporanea innocua come la gravidanza oppure una malattia grave come un’infezione delle vie urinarie.


 

Minzione frequente negli uomini

La necessità di urinare spesso è più diffusa tra gli anziani.

Tuttavia, la necessità di urinare più spesso non si può attribuire solo all’età.
Tra gli altri sintomi che si verificano insieme c’è la febbre, mal di pancia o dolore alla vescica.
Alcune persone pensano che fa bene al corpo oppure che fa dimagrire, in realtà non è così.


 

Cause di minzione frequente nell’uomo

Il bisogno frequente di urinare può essere il sintomo di diverse malattie.
Qui ci sono alcune malattie che negli uomini possono essere le responsabili di questo problema urinario.

Infezione delle vie urinarie: la minzione frequente giorno e notte è un sintomo frequente delle infezioni del tratto urinario, che si verificano a causa di un’invasione batterica nelle vie urinarie.
I batteri come l’Escherichia coli danneggiano i tessuti e si possono diffondere anche all’uretra, vescica e talvolta reni.

Diabete: lo stimolo ad urinare più del solito di giorno potrebbe essere un segno precoce del diabete di tipo 1 o 2.
A causa dell’aumento della glicemia nel sangue, il corpo cerca di eliminare questo composto attraverso l’urina e a volte negli uomini il risultato può essere la disidratazione.

Problemi alla prostata: un altra causa nel maschio è la prostata ingrossata o l’iperplasia prostatica benigna.
La prostata ingrossata preme contro l’uretra (il canale che porta l’urina fuori dal corpo) ed ostruisce il flusso di urina.
Di conseguenza la parete della vescica si irrita, provocando la contrazione della vescica anche quando contiene una quantità minima di urina.
La conseguenza è il bisogno di urinare molto spesso, ogni due ore oppure ogni ora.
Quando l’uomo va in bagno urina poco.

Cistite interstiziale: la cistite interstiziale (CI) è una malattia dolorosa che si verifica a causa dell’infiammazione dei tessuti della parete della vescica.
Caratterizzata da dolore o fastidio nella regione pelvica e nella vescica, questa patologia include spesso dei sintomi come bisogno frequente o urgente di urinare.

Farmaci diuretici: i farmaci prescritti per le persone che soffrono di ipertensione o ritenzione di liquidi aiutano a togliere i liquidi in eccesso dal corpo, contribuendo così all’aumento della minzione.
Di solito si assumono al mattino o durante il pranzo per non alzarsi spesso di notte per andare in bagno.

Disturbi neurologici: l’ictus o altre malattie neurologiche che possono danneggiare i nervi presenti nella vescica possono causare problemi con la funzione di quest’organo, tra cui bisogni frequenti, dolorosi e improvvisi di urinare.

Radioterapia: la radioterapia intorno alla zona della vescica per la terapia del tumore alla vescica può indebolire la parete di quest’organo.
L’effetto è tale che ci vuole un anno affinché l’evacuazione torni alla normalità.

Altre cause: possono predisporre a questo problema urinario le patologie come le disfunzioni della vescica, vescica iperattiva e insufficienza cardiaca congenita.
Alcune altre cause probabili sono l’alcool e altre bevande contenenti caffeina.

Età: Questo è un fattore importante, poiché con l’età i muscoli della zona pelvica e della vescica si indeboliscono e una persona non è in grado di contenere la stessa quantità di urina rispetto a quando era giovane.


 

Cause di minzione frequente nelle donne

Cambiamenti ormonali: durante il ciclo ormonale, la gravidanza e la menopausa, le variazioni nei livelli ormonali possono aumentare la frequenza della minzione.
Questo potrebbe essere dovuto all’effetto degli ormoni sulla capacità di espansione della vescica.

Gravidanza multipla: nelle femmine, un’altra causa della minzione frequente è la gravidanza multipla.
Ciò è dovuto alla pressione supplementare sulla vescica causata dall’utero in crescita.

Infezione delle vie urinarie: nelle donne, uno dei problemi di salute frequenti è l’infezione delle vie urinarie, che è una causa della minzione frequente.

Cistite interstiziale: un altro problema è l’Infiammazione della vescica o cistite interstiziale che può causare la minzione molto spesso nelle donne.
Durante il ciclo mestruale e i periodi stressanti i sintomi peggiorano.
La donna deve andare spesso in bagno anche se beve poco.
Si consiglia di urinare dopo un rapporto per prevenire questa malattia.

Diabete: una malattia frequente, in entrambi i sessi il diabete può anche causare un aumento nella frequenza della minzione.
Questo sintomo è presente sia nel diabete di tipo 1 che di tipo 2 ed è dovuto all’aumento dei livelli di glucosio. Il corpo prova a espellere il glucosio inutilizzato nel sangue attraverso l’urina.

Cancro della vescica: la minzione frequente potrebbe essere un sintomo del cancro della vescica che può anche causare:

A parte le cause menzionate sopra, ci sono altre malattie diverse e fattori legati allo stile di vita che possono causare questo problema. Di seguito è riportato un elenco di queste malattie:

Le donne di solito riducono l’assunzione di acqua e trattengono l’urina per periodi più lunghi, in modo da evitare la minzione a causa di problemi legati all’igiene e ad altri motivi.
Col passare del tempo, questo può provocare problemi come infezioni e sintomi associati come la minzione frequente.

Ansia e tensione emotiva
Le preoccupazioni e l’ansia possono provocare lo stimolo ad urinare spesso.
Oltre a questo sintomo, la femmina può avere anche la diarrea frequente.


 

Necessità di urinare spesso nei bambini

Stress e ansia
Nei bambini la minzione frequente può essere la conseguenza dell’emotività.
Se il bambino si sente sotto pressione, allora entro un giorno o due dall’inizio di quella situazione potrebbe avere spesso lo stimolo ad andare in bagno.

Cause comportamentali: la minzione frequente può essere anche il risultato di alcuni motivi comportamentali.
Molti bimbi e bimbe bevono troppo, questo può causare la minzione frequente e abbondante.
Nei bambini della fascia di età 3-4 anni, è frequente essere affascinati dalla minzione e dalla necessità di stare fermi e di urinare frequentemente.
Questa è una particolarità del comportamento e nel giro di 6 mesi circa l’abitudine si interrompe.
Molti bambini inoltre imparano un modo intelligente di evitare le lezioni andando al bagno e bevendo acqua subito dopo, così che dopo un’ora circa devono tornare al bagno.
La maggior parte degli insegnanti capisce rapidamente la situazione e pone fine a questa abitudine.


Diabete mellito
: se il bambino soffre di diabete, può soffrire anche di malattie come poliuria, polifagia (mangiare più del solito), polidipsia (bere più liquidi del solito) e perdita di peso.

Diabete insipido: il diabete insipido non è una causa molto frequente della minzione frequente.
Se il bambino soffre di questa forma di diabete, probabilmente soffre di un deficit di vasopressina.

Pollachiuria: la pollachiuria è frequente nei bambini nella fascia di età compresa tra i 3 e gli 8 anni. Non ci sono altri sintomi di questo disturbo.

Infezione delle vie urinarie: una causa molto frequente, anche nelle donne le infezioni delle vie urinarie sono un motivo di minzione frequente. Se il bambino soffre di infezioni del tratto urinario, poi non solo soffre di minzione frequente, ma si lamenta anche di:

Vescica,utero,retto,pubeDisfunzione della minzione: nei bambini la minzione frequente si nota anche a causa di questa malattia, in cui alcuni bambini non svuotano la vescica completamente perché hanno paura di perdere qualcosa o perché vogliono tornare subito a giocare.

Vulvovaginite: quando si ha una figlia, allora la vulvovaginite (o infiammazione intorno alla zona vaginale) può essere una causa della minzione frequente.


 

Minzione frequente durante la gravidanza

Poiché una vita nuova sta crescendo nell’utero, una donna incinta deve aumentare l’assunzione di liquidi e deve seguire alcune linee guida dietetiche.
C’è la necessità di garantire che il feto riceva tutti i nutrienti.
A causa di questi cambiamenti legati allo stile di vita, durante la gravidanza si verificano cambiamenti corporei diversi.
Tra questi ci sono un aumento nel volume del sangue così come una gittata cardiaca incrementata.
Poiché aumenta il volume del sangue, i reni devono lavorare di più per espellere i rifiuti.

Questo provoca un aumento della produzione di urina, che causa una minzione frequente.
Se i muscoli del pavimento pelvico si indeboliscono, potrebbero apparire dei sintomi come le perdite di urina durante la tosse o gli starnuti.
Il secondo trimestre è il momento in cui le donne potrebbero non avere il bisogno di urinare molto spesso.
Questo è dovuto al fatto che durante il secondo trimestre l’utero si sposta più in alto.
Più tardi, l’utero si deve espandere per ospitare il feto crescente.
Di conseguenza, si applica molta pressione sulla regione pelvica.
Durante il terzo trimestre, il bambino si sposta più in basso e la pressione sulla vescica aumenta considerevolmente.
Durante questo tempo, la vescica subisce una maggior pressione.
Per questo motivo le donne durante la gravidanza sono più predisposte a soffrire di minzione frequente.


 

Urinare spesso o minzione frequenteCosa fare per la minzione frequente durante la gravidanza?

Le donne hanno a che fare con una serie di sintomi che fanno parte della gravidanza, ma il pensiero di nutrire la vita dentro il corpo dà la forza di sopportare tutto questo disagio.
Tuttavia, ci sono dei rimedi naturali per ridurre al minimo il fastidio.
Per quanto riguarda la minzione, la misura precauzionale migliore è di non bere liquidi che possiedono proprietà diuretiche.
Bisogna evitare assolutamente tè, alcool, caffè e bevande gassate.
Le donne non devono mai commettere l’errore di ridurre l’assunzione di acqua o altri fluidi per prevenire l’aumento della minzione durante la gravidanza.
Ridurre l’assunzione di liquidi può causare la disidratazione.
Poiché la disidratazione può provocare problemi di salute diversi, durante la gravidanza bisogna rimanere ben idratati per tutto il tempo.

 


 

Cause della minzione frequente durante la notte e terapia

Ci sono molte cause della nicturia. Sono elencate sotto assieme alle terapie:

Sintomi del diabete e conseguenzeDiabete mellito: il diabete mellito è una delle cause più frequenti della minzione frequente.
Quindi uno dei sintomi del diabete è la necessità di urinare frequentemente durante la notte.
Si vede questo soprattutto nei diabetici incontrollati, nella chetoacidosi diabetica e nella sindrome iperosmolare iperglicemica non chetosica.

Terapia: il diabete è una malattia grave. I diabetici devono abbassare i livelli dello zucchero prima che raggiungano dei valori troppo alti.

Diabete insipido: il diabete insipido da solo non è una causa molto frequente della minzione eccessiva.
Tuttavia, quando si verifica questa malattia la nicturia può essere uno dei pochi sintomi evidenti.
In questo caso il paziente beve molto e l’urina è trasparente.

Terapia: non c’è attualmente una terapia ormonale sostitutiva disponibile per il diabete insipido.
Tuttavia, alcuni farmaci possono aiutare i pazienti, per esempio i diuretici come l’Esidrex.
È anche molto importante che la persona beva abbastanza acqua poiché i pazienti col diabete insipido si disidratano molto facilmente.

Disturbi della prostata: negli uomini i disturbi della prostata sono una delle cause principali della nicturia.
Questo perché i disturbi della prostata si manifestano spesso come un dolore leggero vicino alla regione inguinale, accompagnato dalla necessità di urinare frequentemente.
I disturbi della prostata includono ingrossamento della prostata, ipertrofia prostatica benigna e cancro alla prostata.

Terapia: la cura dei disturbi della prostata è una procedura lunga e complicata. Bisogna fare esami adeguati per confermare la malattia esatta che colpisce la prostata, cioè bisogna stabilire se è un’ipertrofia benigna legata all’età o un cancro alla prostata.
Perciò la terapia è diversa a seconda della malattia presente.