Lingua bianca

INDICE


La lingua bianca è una patina formata da muco contenente detriti e batteri oppure da cellule morte sulla lingua che le danno un colore biancastro.
Anche se il colore della lingua può essere allarmante, generalmente la malattia è temporanea e non pericolosa.

Tuttavia, la lingua bianca può essere un’indicazione di alcune patologie gravi che vanno dall’infezione ad una malattia precancerosa.
Tra le malattie che possono provocare la lingua bianca si trovano:

  1. Le malattie del fegato come la cirrosi epatica o l’epatite C.
  2. I disturbi dello stomaco come la gastrite e il reflusso gastroesofageo.
  3. Patologie sistemiche come il diabete e la mononucleosi.


 

Quando bisogna preoccuparsi?
Si dovrebbe vedere un medico se:

  • Le macchie bianche non stanno scomparendo con rimedi naturali,
  • Se è associata a dolore, gonfiore o fastidio alla lingua,
  • Se la lingua bianca dura per più di 2 settimane.


 

Cause della lingua bianca

Sovraccarico intestinale
Una patina bianca al centro della lingua o nella parte posteriore indica un sovraccarico del sistema digerente.
Il colore della patina sulla lingua può essere biancastro o giallo, dipende dalla costituzione della persona.
Quando si sovraccarica l’apparato digerente mangiando troppo, si rallenta la motilità intestinale.

Se si è affetti da una patina bianca alla base della lingua di origine intestinale si possono provare i fermenti lattici.
I cibi fermentati e le bevande probiotiche sono alcuni dei metodi più efficaci per riportare la flora intestinale in equilibrio.
Una lingua sana dovrebbe avere un aspetto fresco e una patina bianca molto sottile.
Un rimedio efficace per combattere il fungo candida è l’introduzione degli enzimi vivi e dei probiotici per aiutare la digestione degli alimenti e ripopolare l’apparato digerente con batteri benefici.

Piercing alla lingua
Il piercing è una lesione che provoca la risposta infiammatoria del corpo causando gonfiore, calore, rossore e dolore.
Inoltre può avvenire un infezione della lingua, quindi è meglio utilizzare un colluttorio antibatterico.
La patina bianca che si forma di solito è dovuta al colluttorio oppure è un liquido viscoso che contiene globuli bianchi, detriti e cellule morte.
È normale dopo aver fatto un piercing e dovrebbe sparire da solo in 3/4 settimane.
Se si avvertono anche altri sintomi è meglio consultare il medico.

Candida e candidosi
La causa più frequente di lingua bianca è il mughetto orale, si tratta di una micosi causata da un fungo chiamato Candida.
La presenza della Candida non è grave, ma può indicare un sistema immunitario indebolito.
Un’infezione della lingua da Candida (candidosi) si può verificare dopo aver preso antibiotici o steroidi. Questi farmaci causano la candidosi consentendo al fungo di proliferare sulla lingua.
Tra le cause possibili c’è anche l’AIDS che riduce le difese immunitarie.
I neonati possono soffrire di questa infezione perché hanno un sistema immunitario debole.
Per distinguere un’infezione da mughetto orale dall’accumulo di cellule morte nella sulla lingua, utilizzare un abbassalingua per raschiare delicatamente il bianco della lingua.
Se il rivestimento bianco si riesce a rimuovere e lascia una zona arrossata, potrebbe essere mughetto.

Lichen Planus orale
Il Lichen Planus è una malattia che si verifica principalmente negli individui di mezza età ed è caratterizzata da macchie bianche che si possono diffondere alle strutture adiacenti della cavità orale come denti e gengive.
Il Lichen Planus orale può rispondere significativamente al cambio della dieta e alle modifiche dello stile di vita.
È una malattia cronica con un andamento che cresce e cala.
Secondo alcuni operatori sanitari questa malattia può essere legata allo stress e ai cibi piccanti.
Terapia per il lichen planus:
La maggior parte dei casi si risolvono spontaneamente senza un intervento medico. È sufficiente una buona igiene orale e mantenere l’astinenza dal consumo di alcol e fumo.
I medici suggeriscono anche un metodo per la gestione dello stress e diminuire l’assunzione di cibi piccanti per il controllo dei sintomi.

La sifilide
Descrizione: La sifilide è una malattia a trasmissione sessuale che si verifica spesso nei soggetti che effettuano rapporti sessuali  di tipo orale non protetti con qualcuno che ha i sintomi della sifilide genitale.
La lesione primaria può iniziare da 10 a 90 giorni dopo l’esposizione e può iniziare con lo sviluppo di una piccola ulcera indolore nella cavità orale e nella lingua.
Terapia per la sifilide: Si consiglia di parlare con un medico per la gestione dei sintomi con la penicillina orale. Evitare rapporti sessuali durante l’infezione attiva per prevenire la trasmissione al partner sessuale.

Cancro alla gola
Descrizione: Le malattie cancerose della bocca possono anche presentare macchie orali che si presentano insieme ad un’escrescenza, perdita di peso, dolore, sanguinamenti frequenti e difficoltà a svolgere le attività che presuppongono l’uso della gola (come masticare, deglutire o parlare).
La maggior parte dei casi sono associati al consumo di tabacco o al fumo di sigaretta.
Altri fattori che possono svolgere un ruolo nell’origine della malattia sono una storia famigliare di cancro, il consumo eccessivo di alcol e un sistema immunitario compromesso, come nell’HIV.
Terapia per il cancro alla gola: Se si sviluppano sintomi come perdita di peso, frequenti emorragie dalla bocca senza malattie gengivali e progressiva raucedine, si consiglia di vedere il medico alla prima occasione per cercare eventuali segni di tumore.

Leucoplasia
Descrizione: la Leucoplasia è una malattia che si trova principalmente nei pazienti che fumano e causa la proliferazione delle cellule ad una velocità più elevata.
La moltiplicazione cellulare produce le macchie bianche sulla lingua.
Esso può anche essere provocato da altre malattie infiammatorie o legate al sistema immunitario della lingua e può rimanere con la normale spazzolatura.

Anche se nelle fasi iniziali non è pericoloso, se non si gestisce nel modo adeguato può evolvere in una condizione pre-cancerosa nel tempo.
Questo si verifica a causa della moltiplicazione anormale delle cellule che possono accumulare delle mutazioni genetiche con il tempo.
Terapia: Si raccomanda di parlare al medico di questa formazione oltre a mantenere l’igiene orale.
Bisogna assicurarsi di evitare tutte le sostanze irritanti che possono provocare la leucoplasia, come il tabacco da masticare e il fumo.


 
Disidratazione e lingua bianca
La causa più facile da controllare è la disidratazione.
Se non si beve abbastanza acqua si può avere la lingua bianca.
Un’altra cosa da tenere in mente con la disidratazione è che non tutti i liquidi sono idratanti.
Ad esempio il caffè e il tè, bisognerebbe bere una quantità doppia di acqua per compensare.
Mi raccomando sempre di bere 1/2 litro di acqua al risveglio. Il corpo ha bisogno di acqua come prima cosa al mattino.


 

Altre cause di lingua bianca

Lingua bianca
Lingua bianca

Altre possibili cause delle macchie bianche sulla lingua sono le infezioni da Streptococco, un’infezione batterica che si può sviluppare nella gola, può provocare macchie bianche su una lingua rossa oppure macchie rosse su una lingua bianca.
In caso di infezioni la lingua bianca è associata all’alito cattivo o alitosi.
La maggior parte dei casi sono identificati dalle analisi del sangue e dalla coltura batterica.
Al fine di evitare complicazioni come la febbre reumatica o la glomerulonefrite streptococcica, è consigliabile gestire tempestivamente tutti i casi di mal di gola.

Altre cause frequenti sono una lunga storia di consumo di alcol e alcuni antibiotici.
La maggior parte delle persone che inala gli steroidi è a rischio di sviluppare macchie bianche sulla lingua per infezioni fungine (abbastanza frequenti nei pazienti immunocompromessi o asmatici cronici).

La celiachia può causare delle macchie biancastre con un contorno irregolare di colore rosso.


 

Quali sono le cause di una lingua rossa o color fragola?

Ci sono diversi fattori che possono causare una lingua rossa.
In alcuni casi, la lingua può anche assumere l’aspetto di una fragola con papille gustative allargate e rosse che punteggiano la superficie.

Tra le possibili cause ci sono:

  • Carenze vitaminiche.
  • Le carenze di acido folico e vitamina B-12 possono dare alla lingua un aspetto rossastro.


 

Lingua a carta geografica.
Questa malattia, detta anche Glossite Migrante Benigna, è denominata così per il modello delle macchie rossastre simili ad un mappamondo che si sviluppano sulla superficie della lingua.
A volte, queste macchie hanno un bordo bianco intorno ad esse e la loro posizione può cambiare con il tempo.
Anche se solitamente sono innocue, si dovrebbe parlare con il dentista se le macchie rosse durano da più di 2 settimane.
Se il dentista dice che il rossore è il risultato di una Glossite Migrante Benigna, non è necessaria un ulteriore terapia.
Se la malattia rende la lingua dolorante o provoca fastidio, si possono prescrivere farmaci topici per alleviare il dolore.

Scarlattina
Le persone che prendono questa infezione possono sviluppare una lingua a fragola. Bisogna contattare immediatamente il medico in caso di febbre alta e lingua rossa. Il trattamento antibiotico è necessario per la scarlattina.

Sindrome di Kawasaki
Questa malattia di solito si verifica nei bambini sotto l’età di 5 anni, colpisce i vasi sanguigni nel corpo e può causare la lingua a fragola.
Durante la fase severa della malattia, i bambini spesso hanno una febbre molto alta e possono anche avere arrossamento e gonfiore delle mani e dei piedi.


 

Terapia per la lingua bianca

La dieta migliore per la lingua bianca

Bere abbastanza – almeno 6-8 bicchieri di acqua al giorno.
Provare qualche succo di verdura come il sedano, barbabietola rossa, carota, menta o zenzero.
Sorseggiare un bicchiere di acqua tiepida con il succo di limone al mattino. Questo aiuta a purificare il sistema digestivo e il fegato. In alternativa sostituire il succo di limone con un cucchiaino di aceto di sidro di mele.

Il latte di soia può lasciare un residuo bianco sulla lingua.
Gli alimenti che favoriscono la formazione della lingua bianca sono i grassi e i latticini perché causano problemi di digestione.

Fattori dello stile di vita per la lingua bianca
Assicurare una buona igiene orale spazzolando regolarmente i denti, passando il filo interdentale e raschiando la lingua. I raschietti per la lingua ayurvedici sono disponibili presso molti negozi sanitari.
Evitare alcool e fumo.
Si consideri la disintossicazione del fegato.
Considerare l’infezione da Candida se ci sono altri sintomi del sistema digerente come meteorismo, flatulenza e stitichezza


 

Rimedi naturali per la lingua bianca

Prendere i probiotici perché possono contribuire a combattere l’iper-proliferazione della Candida Albicans.
Usare un colluttorio a base di alcool per uccidere i batteri.
Spalmare il carbone in polvere o del sale sulla lingua.
Spazzolare i denti con glicerina vegetale ogni notte.
Un altro rimedio naturale che può essere spalmato nella bocca con acqua tiepida è 1/8 cucchiaino di pepe di cayenna, ma è molto piccante.