Bocca amara

INDICE

Un sapore amaro in bocca che non proviene da una sostanza amara è un’alterazione del senso del gusto.
Un persistente cattivo sapore in bocca, amaro, metallico o disgustoso è chiamato disgeusia.
In alcuni casi l’amaro in bocca è un disturbo semplice che può essere rimosso facilmente, ma in altri casi un cattivo sapore in bocca può essere il sintomo di una malattia che dev’essere trattata.

Tuttavia, ci sono alcuni semplici rimedi che possono essere utilizzati per alleviare o addirittura risolvere il problema.


 

Cause dell’amaro in bocca

Il sapore amaro e metallico in bocca può essere il segno di un’infezione o di tante altre malattie, motivo per cui è importante consultare il medico e assicurarsi che non sia qualcosa di più serio. Se si incontrano difficoltà nella respirazione, nella deglutizione o se l’amaro in bocca persiste o si ripresenta, bisogna andare immediatamente al pronto soccorso.

1. Farmaci
Probabilmente una delle cause più frequenti del gusto amaro in bocca sono i farmaci.
Alcuni tipi di farmaci che possono causare un cattivo sapore in bocca sono:

  • Antibiotici come la claritromicina,
  • Medicine per il cuore e la pressione arteriosa come propafenone,
  • Farmaci antitumorali come il carboplatino,
  • Farmaci per l’ipertiroidismo come il propiltiouracile,
  • Farmaci per il diabete come la metformina,
  • Medicinali per il bruciore di stomaco come il dexlansoprazolo,
  • Farmaci per il glaucoma come il acetazolamide ,
  • Medicine per l’osteoporosi come gli integratori di vitamina D
  • Farmaci per l’insonnia come l’eszopiclone

2. Sostanze inalate
Penso che sia facile da capire che fumare può avere un effetto negativo sul gusto in bocca dato che agisce sulle papille gustative. Altri prodotti chimici ambientali che possono essere inalati possono causare un sapore metallico in bocca, per esempio la benzina, la polvere di gomma e il benzene.

3. Disturbi del sistema nervoso
Un’altra possibile causa di amaro in bocca può essere un disordine del sistema nervoso.
Il problema potrebbe essere qualcosa nel cervello o lungo i nervi periferici che ricevono i segnali del senso dell’olfatto e del gusto.
I tumori, le malattie che causano infiammazione e le altre malattie autoimmuni possono influenzare il sistema nervoso e causano un sapore metallico in bocca.

4. Problemi dentali
La gengivite, le infezioni delle gengive, le altre malattie delle gengive, gli ascessi dentali e la piorrea (disturbo del tessuto di sostegno dei denti) sono alcune delle cause del gusto amaro e cattivo in bocca.
Le ulcere della bocca sono altre possibili cause di gusto amaro.

5. Malattie
Le persone affette da malattie come il cancro, diabete, ittero, insufficienza epatica o renale può sentire un gusto amaro in bocca.

6. Scarsa igiene orale
La scarsa igiene orale può causare una bocca amara. Se non si lavano i denti, il cibo incastrato tra di loro può marcire e può causare un alito cattivo oltre a diversi altri problemi orali.
La bocca amara è peggiore al mattino perché di notte si produce meno saliva, quindi al risveglio la bocca è secca e l’alito è pesante.

7. Gravidanza
Alcune fasi della gravidanza possono causare un cattivo sapore in bocca prima di avere attacchi di nausea o vomito.
Solitamente questo è il risultato di squilibri ormonali. La bocca amara è un problema comune per le donne incinte che di solito passa dopo pochi giorni.
Un buon metodo per risolvere questo problema è mangiare caramelle aromatizzate alla menta o al limone.

8. Micosi
Le infezioni fungine, così come le infezioni da lievito possono essere trattate con farmaci e creme anti-fungine. Tuttavia, fino alla completa guarigione i pazienti possono soffrire di un cattivo sapore in bocca e di alito cattivo.

stomaco,duodeno,anatomia9. Reflusso gastroesofageo. Il reflusso acido è una causa frequente di amaro in bocca. In questa particolare situazione, i succhi gastrici dello stomaco sono spinti in sù verso la gola.
Alcune cause del reflusso gastroesofageo sono: mangiare troppo, consumare cibi grassi e piccanti, abitudini alimentari irregolari.
Altri sintomi che accompagnano l’acidità di stomaco sono: bruciore in bocca, digestione difficile, alito cattivo, mal di testa, pancia gonfia, bruciore allo stomaco, flatulenza, nausea e mal di gola.

10. Deficit di vitamina B-12 e zinco 
Il deficit di vitamina B-12 e di zinco potrebbero causare il cattivo odore in bocca.
Ecco alcuni alimenti ricchi di queste vitamine:

  • Ostriche/granchio
  • Tostate i semi di zucca e anguria
  • Fegato di vitello
  • Arrosto di manzo
  • Germe di grano tostato
  • Arachidi
  • Cioccolato fondente
  • Agnello
  • Uova
  • Frutti di mare.

11. Calcoli alla colecisti

I calcoli alla cistifellea bloccano il flusso della bile verso l’intestino.
L’ostruzione fa refluire la bile allo stomaco e può provocare il reflusso biliare.
Tra i sintomi del reflusso biliare c’è la bocca amara dopo i pasti.


 

Quali altri sintomi si possono verificare con l’amaro in bocca?

Un sapore amaro in bocca si può verificare da solo o insieme ad altri sintomi che variano a seconda della malattia sottostante.

I sintomi che si possono sentire insieme all’amaro in bocca sono:


 

Gravi sintomi che potrebbero indicare una malattia pericolosa per la vita
In alcuni casi, una bocca amara può indicare una malattia grave o pericolosa che dev’essere valutata immediatamente in pronto soccorso come l’ingestione di una pianta tossica o una sostanza chimica.
Alcuni possibili sintomi gravi che si possono verificare insieme alla bocca amara sono:

 

 

Bocca amara
Bocca amara

Rimedi naturali per la bocca amara

Se nessuno dei rimedi casalinghi elencati di seguito funziona, si consiglia di rivolgersi al proprio dentista per la bocca amara.

1. Seguire una buona igiene orale
A volte, l’igiene orale potrenne non essere sufficiente Quando si lavano i denti, bisogna assicurarsi di andare anche oltre le gengive e la lingua. Inoltre, utilizzare un colluttorio dopo il lavaggio.
Bisogna farlo almeno due volte al giorno.
Il filo interdentale è importante e altamente raccomandato dai dentisti.
Provare il filo interdentale almeno tre – quattro volte a settimana, ma se si passa ogni giorno sarebbe ancora meglio.

2. Tra i rimedi della nonna si può provare il bicarbonato di sodio e il sale da tavola normale
Mettere un po’ di bicarbonato di sodio e sale da tavola sullo spazzolino da denti e spazzolare i denti, gengive e lingua. Questo aiuta a eliminare le infezioni dentali e a sbarazzarsi della placca batterica.
Fare questo due volte al giorno per ottenere i migliori risultati.

3. Mangiare cibi che stimolano la produzione di saliva
Mangiare cibi che aumentano la salivazione è un ottimo modo per eliminare il gusto amaro o metallico in bocca. Questi tipi di alimenti sono gli agrumi come pompelmo e arance.

4. Cambiare le abitudini alimentari
Se il cattivo gusto in bocca è il risultato della cattiva digestione, prestare attenzione a quello che si mangia. Evitare cibi piccanti e fritti, inoltre bisogna assicurarsi di mangiare piccole porzioni alla volta.
È importante masticare bene il cibo e mangiare lentamente.

5. Coprire l’alito cattivo
Masticando alcune mentine o gomma fresca alla menta può aiutare a risolvere temporaneamente la bocca amara dalla bocca. Le persone a cui non piace la menta possono succhiare le caramelle aromatizzate con gli agrumi.

6. Bere più acqua
L’acqua è una buona cura per eliminare le tossine in bocca e per ridurre gli acidi nello stomaco che provocano la bocca amara.