Emoglobina alta

INDICE

L’emoglobina alta può essere il segno di diverse malattie.
L’ossigeno è un componente dei globuli rossi (o eritrociti).

L’emoglobina è una proteina specializzata che permette il trasporto di ossigeno dai polmoni alle cellule.

Un valore di emoglobina superiore a 17,2 g/dL per i maschi e 15,1 g/dL per le femmine è considerato troppo elevato.
Nei bambini, i valori di emoglobina dipendono dall’età e dal genere (maschile o femminile).
Nelle donne in gravidanza, i valori di emoglobina sono più bassi.


 
Emoglobina alta,bassa,globuli rossi

Livelli normali di emoglobina

Il contenuto di emoglobina nel sangue dipende dall’età.

  • Neonati 17-22 g/dL
  • I lattanti di 1 settimana 15-20 g/dL
  • I bambini piccoli di 1 mese 11-15 g/dL
  • Bimbi 11-13 g/dL
  • Uomo 13,8-17.2 g/dL
  • Donna 12.1 15.1 g/dL
  • Donna in gravidanza 11-12 g/dL
  • Gli uomini anziani e gli adulti sopra i 50 anni 12.4-14,9 g/dL
  • Le donne adulte con più di 50 anni 11.7-13,8 g/dL


 

Cause dell’emoglobina alta

Un numero maggiore di 17,2 g/dL può significare un’anomalia fisiologica.
Alcuni dei sintomi principali che indicano i livelli elevati di emoglobina sono:
1. Calo della concentrazione,
2. Mani e piedi freddi e violacei.

 

Tra le possibili cause dell’emoglobina alta ci sono:

Alta quota
Le persone che vivono in montagna ad alta quota hanno degli alti livelli di emoglobina. Con l’atmosfera rarefatta serve più emoglobina per mantenere dei livelli sostenibili di ossigeno.
Il corpo umano si adatta in base alle variazioni ambientali.

Fumare
Il fumo tra i motivi che possono alzare i livelli di questa proteina.
Le persone che fumano sviluppano la carbossiemoglobina, cioè un legame tra emoglobina e anidride carbonica
Il corpo reagisce con una maggior produzione di globuli rossi per compensare la quantità ridotta di emoglobina disponibile nel sangue.

Disidratazione
La disidratazione provoca un aumento temporaneo nei livelli di emoglobina perché il sangue è più denso.
Il corpo recupera i valori di emoglobina normali dopo un adeguata idratazione.

Malattie polmonari come l’enfisema
L’enfisema è una malattia polmonare che provoca la dilatazione degli alveoli polmonari e la perdita di elasticità del tessuto connettivo del polmone.
La conseguenza è una riduzione degli scambi di ossigeno e anidride carbonica tra i polmoni e il sangue.

Enfisema cronico,alveoli,BPCO
Il corpo è privo di ossigeno, quindi produce più emoglobina.
L’altra malattia polmonare che provoca l’emoglobina alta è la bronchite cronica.

Tumori
Alcuni tipi di tumore possono causare l’emoglobina alta.
Per esempio un tumore al rene può provocare una maggior produzione di eritropoietina.
Al contrario, la leucemia e il linfoma generalmente causano l’emoglobina bassa.

Policitemia Rubra Vera
La Policitemia Vera è una malattia che provoca la crescita dei globuli rossi e quindi dell’emoglobina nella circolazione.
Le persone che soffrono di policitemia hanno dei livelli di emoglobina nel sangue uguali o superiori a 18,5 g/dL.

Fibrosi polmonare
La fibrosi dei polmoni è causata dalla crescita eccessiva di tessuto connettivo fibroso.
La conseguenza è l’aumento dei livelli di emoglobina per la carenza di ossigeno.
La mancanza di respiro dopo uno sforzo fisico prolungato è il sintomo principale di questa malattia.


Doping
Alcuni farmaci che migliorano le prestazioni dagli atleti possono causare l’aumento di emoglobina se presi in grandi quantità.
Per esempio l’eritropoietina (EPO) che è molto utilizzata dai ciclisti.
L’uso di steroidi anabolizzanti può causare l’emoglobina alta.

Sforzo fisico estremo
L’emoglobina alta può essere la conseguenza di uno sforzo fisico eccessivo.
Un attacco di vomito che fa perdere liquidi corporei potrebbe anche causare elevazione degli alti livelli.

Ematocrito ed emoglobina alta
L’emoglobina è la proteina che trasporta l’ossigeno ed è presente nei globuli rossi, mentre l’ematocrito è la percentuale dei globuli rossi rispetto al volume del sangue circolante.


 

Cause di emoglobina ed ematocrito alti

Generalmente, il valore dell’ematocrito alto significa che i globuli rossi sono alti, ma non c’è una corrispondenza diretta perché possono variare due parametri:

  • Mch o Contenuto cellulare medio di emoglobina,
  • Mcv o Concentrazione cellulare media di emoglobina.

I valori dell’ematocrito potrebbero risentire anche delle dimensioni degli eritrociti.
Tra le cause ci sono:

Globuli rossi,emoglobinaPolicitemia vera
Questa è una malattia caratterizzata dalla produzione di troppi globuli rossi. Questo causa un aumento del volume del sangue e una maggior viscosità.
Gli individui colpiti soffrono di: mal di testa, vertigini, stanchezza e pressione alta.
Tra le complicanze c’è un alto rischio di sviluppare delle trombosi o emorragie.

Disidratazione
La disidratazione può alterare i valori di emoglobina ed ematocrito perché la perdita di liquidi riduce il volume di sangue.
Di conseguenza, il numero di globuli rossi relativo diventa superiore rispetto al volume di sangue.

Malattie che causano l’ipossia (carenza di ossigeno)
Le patologie del cuore e dei polmoni che provocano bassi livelli di ossigeno possono colpire anche i valori ematologici.
Tra le malattie che provocano dei livelli elevati di emoglobina ci sono:

  • Insufficienza cardiaca,
  • Ingrossamento del ventricolo destro del cuore a causa di malattie polmonari,
  • Enfisema,
  • Fibrosi polmonare,
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva, ecc.

Quando i livelli di ossigeno del sangue sono bassi, l’organismo produce più globuli rossi per compensare questa carenza.
I reni aumentano la produzione di eritropoietina, cioè una glicoproteina che stimola la produzione di globuli rossi nel midollo osseo.
Questo è il motivo per cui le persone che vivono ad altitudini più elevate possono avere problemi di ematocrito alto.

Doping ematico
Il termine doping si riferisce a dei metodi illegali per migliorare le prestazioni atletiche.
Queste tecniche consistono nell’iniezione di sangue con delle trasfusioni oppure con delle infiltrazioni di eritropoietina.
L‘eritropoietina è una sostanza che stimola il midollo osseo ad aumentare la produzione di globuli rossi.


 

Sintomi dell’emoglobina alta

L’emoglobina alta può essere il sintomo di una malattia, il medico consiglia delle analisi del sangue quando sente uno di questi sintomi.

1. Disturbi mentali: le vertigini (giramenti di testa) e la confusione mentale sono causate dal calo di ossigeno disponibile per il cervello.
2. Cianosi periferica: Colorito bluastro sulla pelle che di solito si verifica sulle labbra e polpastrelli.

3. Circolazione sanguigna lenta,
4. Il sangue denso può causare un infarto del miocardio o una trombosi venosa profonda,
5. Perdita temporanea della vista (raro),
6. Perdita dell’udito (raro).


 

Emoglobina glicataEmoglobina alta

L’esame dell’emoglobina glicosilata (o emoglobina A1c o emoglobina glicata) è un test importante per determinare la gravità del diabete.
Il glucosio nel sangue si lega in modo irreversibile all’emoglobina e forma l’emoglobina A1c.
Il valore di questa proteina nel sangue è legato alla percentuale di glucosio.
Questa unione rimane per tutta la vita dei globuli rossi, quindi al massimo 110/120 giorni.
Se i livelli di glucosio sono elevati nelle settimane precedenti, il test dell’emoglobina A1c ha un valore superiore.
L’emoglobina A1c è la media del livello di zucchero nel sangue per un periodo da sei a 12 settimane, questo dato si utilizza insieme alla misurazione classica della glicemia per scegliere la terapia più adatta.

Per le persone senza diabete, il valore normale per il test dell’HbA1c è tra il 4 e il 6%.
È importante che il livello di emoglobina glicata sia inferiore al 7%.
Più alto il HbA1c, maggiore il rischio di sviluppare complicazioni legate al diabete.

Se l’emoglobina glicata è alta, bisogna seguire un alimentazione con meno grassi perché il sangue oleoso può ostacolare l’attività dell’insulina.


 

Emoglobina fetale

L’emoglobina fetale è presente nel feto.
La caratteristica principale è la capacità di trasportare più ossigeno perché ha una maggior affinità con questa molecola.
Si trova solo nelle donne in gravidanza, ma dopo la nascita si converte in emoglobina normale.


 

Emoglobina nelle urine

Gli esami delle urine non dovrebbero mostrare l’emoglobina, ma se il paziente soffre di alcune malattie si possono trovare delle tracce.
Tra le patologie che possono causare l’emoglobina nelle urine ci sono:
1. Glomerulonefrite acuta,
2. Ustioni grandi,
3. Tumore al rene,
4. Anemia falciforme,
5. Tubercolosi, ecc.

Tumore al rene,renale,neoplasia

Ferro basso e conta dell’emoglobina

Il ferro è un minerale che si trova soprattutto nei globuli rossi.
Queste sono le cellule del sangue più presenti nel flusso sanguigno.
Il sangue contiene anche i globuli bianchi o leucociti (che fanno parte del sistema immunitario), le piastrine (che servono per chiudere le lesioni) e diverse proteine.
Alcune di queste proteine trasportano il ferro, sono la transferrina e la ferritina.

Le cause del ferro basso (o sideremia bassa) nel sangue sono:

1. Carenza di ferro nella dieta
2. Perdita di ferro a causa di un emorragia, per esempio durante un ciclo mestruale abbondante
3. Minor assorbimento dal cibo, per esempio a causa dell’anemia perniciosa, celiachia, ecc.


 

Cosa fare per abbassare l’emoglobina?

La terapia per l’emoglobina alta comprende il trattamento del disturbo sottostante, per esempio:
1. Se la causa è un farmaco o il doping bisogna interrompere l’assunzione,
2. Un paziente che soffre di tumore si deve sottoporre alla cura per la neoplasia e deve modificare la dieta,
3. In caso di disidratazione, i rimedi utili sono bere molto ed evitare luoghi caldi e umidi.