Rimedi per la pelle grassa

INDICE

 

La pelle grassa (o iperseborroica) è un motivo di imbarazzo per molti perché è:

  • Unta,
  • Esteticamente brutta,
  • Spessa,
  • Con pori dilatati,
  • Generalmente ha punti neri e brufoli.

Questo disturbo è dovuto all’iperattività delle ghiandole sebacee che producono un eccesso di sebo che si deposita sulla superficie della pelle, rendendola:

  • Lucida,
  • Grassa.

Di solito la cute grassa è caratterizzata da eruzioni cutanee antiestetiche come:

Ragazza,viso,cute,grassa

 

Tipi di pelle grassa

1. Pelle grassa oleosa – si forma quando la produzione di sebo è abbondante. I pori sono dilatati.

2. Pelle grassa seborroica – la produzione di sebo è eccessiva e i pori sono molto dilatati. Questo tipo è più grave rispetto alla pelle grassa oleosa.

3. La pelle grassa asfittica è un disturbo della cute caratterizzato da sebo troppo denso che non riesce ad uscire dai follicoli e li ostruisce.
Il follicolo ostruito può provocare un comedone, cioè un punto:

  • Nero (aperto),
  • Bianco (chiuso).

La pelle sovrastante è secca, disidratata e screpolata perché non riesce a giungere il sebo che è intrappolato nel follicolo.

 

Quali sono le cause della pelle grassa?

Ereditarietà
La cute grassa può essere ereditaria perché di solito interessa diversi membri della stessa famiglia.

Ormoni
Una delle cause primarie della pelle grassa sono gli ormoni.
L’eccesso di un ormone chiamato diidrotestosterone (DHT) provoca l’iperattività delle ghiandole sebacee che porta alla produzione di sebo in eccesso.
Lo squilibrio ormonale:

  • Stimola le ghiandole sebacee,
  • Provoca la produzione di maggior sebo.

Le alterazioni nei livelli di ormoni durante le diverse fasi come l’adolescenza, la gravidanza e la menopausa possono innescare questa malattia della pelle.
Questo rende gli adolescenti più vulnerabili ad avere la pelle grassa con acne e punti neri.
L’epidermide grassa può essere causata anche dall’uso di alcuni cosmetici o farmaci, per esempio

Questa è una malattia che può interessare entrambi i sessi.

Negli uomini, ciò è dovuto principalmente ai livelli fluttuanti degli ormoni androgeni.

Un’altra causa di pelle grassa nell’uomo è la rasatura.
La rasatura assottiglia il film oleoso protettivo della cute, quindi provoca una sensazione di secchezza anche a chi ha la cute grassa.
La barba molto dura è un fattore di rischio per l’irritazione della pelle.

Età
Nei bambini la pelle non è grassa, ma durante l’adolescenza, aumenta il livello degli ormoni sessuali che è una delle cause della pelle grassa.
Gli ormoni sessuali chiamati androgeni stimolano le ghiandole sebacee all’iperproduzione di sebo.
I livelli di diidrotestosterone sono importanti anche per il ciclo mestruale che provoca la cute grassa prima delle mestruazioni.
Durante la gravidanza e la menopausa, lo squilibrio ormonale è una delle cause di pelle oleosa.

Dieta
L’assunzione di alcuni alimenti può provocare la pelle grassa e lucida. Solitamente, il cibo spazzatura è una delle cause più frequenti insieme alla carenza di:

  • Vitamina B2,
  • Vitamina B5.

Ambiente
Il caldo è uno dei fattori di rischio più frequenti di pelle grassa.
La pelle grassa è anche molto sensibile e reagisce alle variazioni climatiche.
Il clima caldo – umido e la costante sudorazione stimolano la secrezione delle ghiandole sebacee che provoca la pelle grassa.

Trucco e make up
L’uso costante di cosmetici può provocare la pelle grassa e unta. Se si utilizza del trucco a base di petrolio, silicone e olio, questo può aggravare la pelle grassa.
Le creme che contengono olio e altri prodotti per la cura della pelle peggiorano la condizione della pelle grassa.
Inoltre, alcuni prodotti per la pulizia aggressivi o non delicati possono aumentare l’attività delle ghiandole sebacee che aggrava il problema.

 


Perché la pelle del naso è più grassa?

La pelle del naso contiene ghiandole sebacee più grandi e attive rispetto alle altre parti del viso.
Il naso fa parte dell zona T.
Bisogna immaginare una grande “T” al centro del volto che:

  • Si estende da sinistra a destra attraverso la fronte,
  • Scende sul mento attraverso il naso.

Una posizione in cui il sebo si accumula frequentemente è ai bordi del naso.

 

Cosa fare per la pelle grassa?

La pelle oleosa si può rivelare utile a lungo termine.
L’invecchiamento della cute grassa è più lento rispetto alle altre.
L’olio che si deposita sulla superficie della pelle:

  • Aiuta a mantenere un adeguato livello di umidità,
  • Inibisce la formazione di rughe che è tra i primi segni di invecchiamento.

Le persone con questo disturbo possono essere curate eliminando la causa.
Ad esempio:

  • Se è provocata dalla dieta, un cambiamento nell’alimentazione può fare miracoli.
  • Se è dovuto all’uso di alcuni cosmetici o alla pillola anticoncezionale, si può smettere di usare questi prodotti.
    Alcuni cosmetici causano il restringimento dello strato superiore dell’epidermide e l’intasamento dei pori.

 

Pelle grassa,schienaTrattamenti per la pelle grassa

La pulizia è molto importante, si consiglia di lavare il corpo con acqua tiepida e sapone, ma evitare i prodotti aggressivi che possono rendere la pelle squamosa eliminando l’olio.

È sempre meglio usare prodotti e creme idratanti senza olio. Le creme idratanti non sono necessarie per la pelle grassa, ma le persone sopra i 30 anni possono applicarle con parsimonia intorno:

  • Alla bocca,
  • Agli occhi,
  • Al collo.

Scegliere un sapone che non contiene additivi artificiali (siliconi, petrolati o parabeni e altri olii minerali).

 

Cura della pelle grassa e make-up

Il fondotinta specifico
Il fondotinta, a differenza di mascara e ombretti, copre un’area più ampia della pelle, pertanto è necessario scegliere il prodotto più adatto per la pelle grassa.
Si consiglia un fondotinta senza grassi perché non favorisce la formazione di comedoni.
I fondotinta in polvere sono più adatti perché rimangono più a lungo.
Il trucco sulla pelle grassa diventa più scuro durante la giornata.

Il trucco minerale
Il trucco minerale è ottimo per la grassa o mista.
Quando si sceglie un trucco minerale per la pelle grassa, cercare quelli con sericite, silicio, estratti di frutta e botanici.

Sapone e detergente per la pulizia del viso e delle mani
Per lavare la pelle grassa, un ottimo prodotto è il sapone di marsiglia, ma non deve contenere “sodium tallowate” cioè prodotti derivati dalla macellazione degli animali.
Si consigliano i prodotti con la dicitura ‘sodium olivate’ perché contengono olio d’oliva.

Il sapone di Aleppo può dare ottimi risultati per la pelle grassa,
Gli ingredienti sono:

• Olio d’oliva
• Olio d’alloro
• Acqua
• Idrossido di sodio

Il sapone allo zolfo può essere molto utile in caso di brufoli e pelle grassa per le proprietà antibatteriche, astringenti, antinfiammtorie e disintossicanti di questo minerale.
Lo zolfo tende a seccare la cute, quindi dopo si può applicare una crema idratante.

 

Quante volte bisogna lavare il viso?

È sbagliato pensare che lavare il viso più volte al giorno è giusto per la cute grassa.
Questo non è vero perché i lavaggi frequenti possono aumentare la produzione di sebo.

Gli esperti di bellezza consigliano alle persone con la pelle grassa di utilizzare quei cosmetici e i prodotti per la pulizia del viso che sono appositamente realizzati per quel tipo di pelle.
Può essere utile utilizzare una crema antisettica di giorno (prima di applicare il make-up) con perossido di benzoile (Benzac) come principio attivo per ridurre al minimo le secrezioni delle ghiandole sebacee.
In caso di pelle grassa squamosa, è possibile utilizzare un’esfoliante delicato per la pulizia una volta a settimana o ogni due settimane. Ma non dimenticare di applicare una piccola quantità di crema idratante dopo l’esfoliazione.

 

 

Quale crema è più adatta per la pelle grassa?

Una crema delicata e non grassa idrata una pelle grassa.
I prodotti idratanti devono essere a base di acqua, per esempio:

  • Un gel,
  • Una crema senza olio.

La pelle dovrebbe essere in grado di assorbire la crema rapidamente e l’idratazione deve rendere la pelle liscia e luminosa.
I dermatologi consigliano spesso le creme con acido ialuronico.

Non usare creme idratanti con:

  • Olio minerale,
  • Lanolina,
  • Vaselina.

Queste sostanze se usate su una pelle grassa ostruiscono i pori e causano la formazione di brufoli e acne.
Le creme idratanti per la pelle grassa di solito contengono alfa-idrossiacidi (AHA) che sono sostanze naturali e solubili in acqua.
Gli AHA come l’acido lattico e l’acido glicolico non aggiungono l’olio alla pelle.
Si possono anche aggiungere degli idratanti non comedogenici (che non provocano la formazione di comedoni).
Alcuni esempi di tali creme idratanti sono:

  1. Crema idratante L’Oreal Pure Zone
  2. Gel idratante Clinique
  3. BB Cream di Garnier
  4. Crema-gel all’argilla bianca senza olio della Helan

Attenzione, se si spalma una crema inadatta la sera, è probabile che al mattino la pelle sia più grassa e unta di prima.
La cute deve respirare durante la notte.

 

Creme idratanti fatte in casa per la pelle grassa

L’olio di lavanda, di limone, di sandalo e di tea tree insieme all’aloe vera sono alcuni ingredienti che funzionano molto bene sulla pelle grassa.
Essi valorizzano la lucentezza naturale del viso senza causare la sensazione di pelle grassa.

 

Consigli per la pelle grassa:

  1. Mescolare 2 cucchiai di olio di rosmarino con 1 cucchiaino di olio di lavanda.
    Aggiungere 2 cucchiai di aceto in 2 bicchieri d’acqua. Così si forma un’emulsione con la miscela acqua-aceto e olio.Conservare in frigorifero e applicare sul viso dopo la pulizia.
  2. Estrarre la polpa di aloe vera. Aggiungere due cucchiai di miele per una tazza di polpa di aloe.
    Mescolare con acqua di rose e aggiungere 2 cucchiai di tea tree oil. Tenere in frigo e massaggiare la pelle regolarmente con questo rimedio casalingo.

 

Rimedi naturali per la pelle grassa

Rimedi per la pelle grassa
Rimedi per la pelle grassa

I rimedi naturali sono utili soprattutto per le persone la cui pelle è unta e molto sensibile.
Ci sono diversi rimedi casalinghi per la pelle grassa, provare i seguenti:

Mescolare una quantità uguale di succo di mela e succo di limone.

  • Applicare questa miscela sulla pelle con un pennello o un batuffolo di cotone.
  • Risciacquare dopo 15-20 minuti con acqua fredda.

La maschera fai da te di argilla è consigliata per chi ha la pelle grassa.

  • Versare un cucchiaino di polvere di argilla bianca in una ciotola e aggiungere un cucchiaino di miele.
  • Mescolare bene per fare una pasta liscia che dev’essere applicata sul viso.
  • Risciacquare la maschera con acqua fredda dopo 20 minuti.

La maschera di argilla può essere utilizzata una volta a settimana per avere buoni risultati.
Evitare l’argilla verde perché secca la pelle in maniera eccessiva.

Il gel di aloe vera funziona in caso di pelle grassa perché può assorbire l’olio e quindi evita intasamento dei pori.
Appoggiare una piccola quantità di gel di aloe vera sulla pelle dopo il lavaggio.
Bisogna utilizzare il gel puro perché i prodotti che sono in commercio contengono anche sostanze che soffocano la pelle:

  • Glicerina,
  • Xantana.

È possibile combinare un cucchiaio di gel di aloe vera con la stessa quantità di yogurt biologici e fragole schiacciate per fare una pasta,

  • Spalmare sulla pelle di tutto il viso.
  • Massaggiare delicatamente il composto sulla pelle,
  • Lasciare per dieci minuti prima di sciacquare con acqua tiepida.

Gli integratori di aloe vera aiutano a prevenire la cute grassa, l’acne e le cicatrici da acne.

Lo yogurt è un rimedio popolare che si può applicare da solo o insieme all’argilla bianca per fare una pasta da applicare sulla pelle.

La crema di papaia è un ottimo rimedio per la pelle grassa. Applicare sulla cute e risciacquare dopo 20 minuti.

Si possono utilizzare dei pomodori come rimedio casalingo per la pelle grassa.

  • Prendere un cucchiaio di polpa di pomodoro,
  • Versare su un batuffolo di cotone,
  • Applicare sul viso,
  • Risciacquare dopo dieci minuti.

La maggior parte delle soluzioni naturali sono efficaci e non hanno effetti collaterali.

Ci sono anche delle erbe naturali utili, per esempio:
1. Amamelide (da applicare sulla pelle per assorbire l’olio in eccesso),
2. Radice di bardana,
3. Lavanda (acqua di lavanda da tamponare sulla pelle),
4. Camomilla, equiseto, avena e timo.
5. Lemongrass, radice di liquirizia e boccioli di rosa sono utilizzati nel trattamento della pelle grassa.

Si dovrebbero utilizzare le erbe solo con il consenso del medico per evitare eventuali effetti collaterali.

 

Dieta e alimentazione per la pelle grassa

Il passaggio ad una dieta equilibrata può dare benefico alla salute generale.
Quindi bisogna mangiare molta frutta fresca e verdura, soprattutto verdure a foglia verde e alimenti ricchi di vitamine.
Si consiglia di bere poca acqua per ridurre la sudorazione

Ridurre il consumo di:

  • Grasso,
  • Olio,
  • Zucchero,
  • Cioccolato,
  • Sale,
  • Cocktail analcolici,
  • Bevande alcoliche,
  • Cibo spazzatura.

Si consiglia di mangiare alimenti ricchi di vitamina B2 e B5 come:

  • Fagioli,
  • Noci,
  • Lievito alimentare,
  • Germe di grano.

Secondo l’igienismo (un tipo di medicina naturale), la pelle ha la funzione fondamentale di eliminare le tossine del corpo.
In caso di pelle grassa, i pori sono pieni di olio e detriti cellulari.
La cura naturale prevede di:

  • Evitare l’accumulo di tossine con un’alimentazione vegana con almeno il 50% degli alimenti crudi.
  • Evitare gli integratori alimentari e le sostanze stimolanti: tè, caffè, cioccolata, ecc.
  • Favorire l’eliminazione delle scorie prodotte durante la digestione attraverso la pelle di tutto il corpo. Bisogna usare abiti larghi e fare attività fisica all’aperto per permettere alla pelle di respirare.

2 thoughts on “Rimedi per la pelle grassa

  1. Van, perché proprio la mattina? Forse è qualcosa che mangi la sera?
    Se la fronte è ancora oleosa forse il prodotto con l’aloe non va bene, ma non lo conosco personalmente, quindi non posso giudicare.
    Potresti avere delle tossine nel corpo per altri motivi, per esempio se assumi farmaci o se non fai attività fisica e quindi non sudi.
    Secondo me la prima cosa da fare è cercare la causa, prima del rimedio.

  2. Ottimo articolo, l’ho apprezzato molto. Ho solo una domanda.. il gel primitivo d’aloe della zuccari dunque non va bene? Non vorrei sbagliare ma contiene la cantante ed io la uso regolarmente mattina e sera. Per il resto ho un alimentazione sana tendenzialmente crudista (non sempre ma un buon 6 giorni su 7) ma la mattina la fronte è comunque una ciofeca. Sembra oleosa/sabbiosa al tatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code