Macchie sulle unghie

Le macchie bianche sulle unghie (leuconichia) dei piedi o delle mani sono abbastanza frequenti.

INDICE

Leuconichia è il termine medico utilizzato per indicare le chiazze bianche.

 

Come si formano le macchie sulle unghie? Fisiopatologia

Le macchie sulle unghie sono delle alterazioni del colore che si possono verificare:

  •  Nella lamina ungueale, la struttura rigida esterna dell’unghia conposta da cheratina;
  • Nel letto ungueale, la pelle su cui poggiano le unghie.

Un’unghia sana delle dita di mani e piedi è semitrasparente.
Il colore roseo è dato dal letto ungueale.
Le macchie sulle unghie si verificano se:

  • Si depositano dei pigmenti nella lamina, ad esempio la nicotina o i colori degli smalti per unghie;
  • La lamina subisce delle lesioni, ad esempio in caso di traumi;
  • Il letto ungueale cambia colore, ad esempio quando si forma un livido o un ematoma.

Le macchie sulle unghie possono avere diversi colori.
Spesso sono innocue ma, alcune macchie possono indicare:

  • Malattie della pelle e delle unghie, come le micosi (infezioni da fungo),
  • Disturbi della respirazione che causano una carenza di ossigeno nel sangue,
  • Malattie sistemiche, tra cui i problemi al fegato.

 

Tipi di macchie bianche sulle unghie

Macchie sulle unghie

In base alla gravità della perdita di colore, la leuconichia può essere classificata in:

  • Leuconichia puntata: È il tipo più frequente e causa delle macchie bianche piccole sulle unghie. Grattare e mordere le unghie sono le cause principali per i bambini piccoli e per chi è abituato a mangiarsi le unghie.
  • Leuconichia striata: È uno sbiancamento o scolorimento in bande o “strisce” parallele alla base dell’unghia.
  • Leuconichia parziale: Qui l’unghia tende a sbiancarsi o a perdere il colore parzialmente.
  • Leuconichia totale: In questo tipo tutta l’unghia diventa bianca.

 

Cause delle macchie sulle unghie

Macchie chiare sulle unghie

Un deficit di vitamine e minerali
La carenza di vitamine e minerali può causare le macchie bianche sulle unghie dei piedi e delle mani.
Se la dieta non è ricca di zinco può causare un aumento di chiazze.
Solitamente le unghie sono anche:

  •  Fragili e tendono a spezzarsi facilmente;
  •  Sottili.

Tra gli altri sintomi di carenza di vitamine ci sono:


L’infezione da funghi e muffe: onicomicosi
Spesso l’infezione che si sviluppa sotto l’unghia causa le macchie bianche.
Quando il fungo penetra all’interno e inizia a crescere, può apparire una zona biancastra.
Ci sono tre tipi di infezione da fungo che possono interessare le unghie dei piedi:

Di solito si vede alla punta dell’unghia.
L’onicomicosi è più frequente sulle unghie dei piedi, in particolare quella dell’alluce.
L’alluce è soggetto a maggiori traumi (es. scarpe non adatte).
Le persone che sudorazione eccessiva ai piedi sono predisposte alla malattia.

Se l’infezione non è trattata, l’unghia si può staccare, inoltre potrebbe iniziare a sfaldarsi o a spaccarsi.

Lesioni
Spesso le macchie bianche sono causate da traumi alle unghie
In alcuni casi, una lesione può essere causata dal taglio delle unghie. Quando si notano delle macchie bianche sulle unghie si consiglia di controllare se sono provocate da una lesione. Le chiazze bianche non si manifestano immediatamente dopo la lesione, potrebbero essere necessari alcuni giorni o settimane prima di notarle.
Questo perché il trauma colpisce la matrice dell’unghia, la parte interna dove origina la lamina.

Allergia e dermatite da contatto
L’allergia a determinati prodotti può causare delle macchie bianche.
La dermatite può colpire:

  • La base dell’unghia, in alcuni casi raggiunge la matrice dell’unghia e la lamina che si forma può essere deformata e ispessita;
  • L’estremità dell’unghia, sotto l’unghia si può formare uno strato duro di pelle bianca (ipercheratosi);

La reazione allergica può essere innescata da prodotti come:

  • Detersivi per la casa,
  • Lo smalto per l’unghie,
  • L’acetone.

 

Macchie scure che si estendono lungo l’unghia

Se la pelle è scura, probabilmente si trovano delle strisce nere sulle unghie.
Questo si verifica in almeno 3/4 della popolazione nera sopra i 20 anni e nella maggior parte dei casi è perfettamente normale.
Tuttavia, le strisce scure possono essere causate dal cancro della pelle che colpisce il letto dell’unghia, chiamato melanoma subungueale.

Generalmente, il melanoma subungueale:

  • Interessa solo un’unghia.
  • Con il tempo, l’aspetto della striscia si modifica (ad esempio, può diventare più scura o più ampia) e la pigmentazione può interessare anche la pelle circostante (la piega dell’unghia).


Strisce piccole rosse o marroni sotto le unghie

Se ci sono strisce piccole rosse o marroni sotto le unghie, è probabile che siano delle emorragie causate dalla lesione di vasi sanguigni minuscoli.
Solo poche macchie sotto un’unghia non devono far preoccupare perché probabilmente sono dovute a lesioni dell’unghia.
Se queste formazioni si verificano in molte unghie, possono essere un segnale si problemi di salute come:

 

Le macchie gialle sulle unghie

Le cause più frequenti delle unghie gialle sono:

  • Le infezioni da fungo,
  • La psoriasi.

L’alluce è il dito più interessato da un’infezione fungina.

In base a uno studio scientifico pubblicato nel sito dell’ American Family Physician (Scher RK. Acquired immunodeficiency syndrome and yellow nails. J Am Acad Dermatol. 1988;18(4 pt 1):758–9) le unghie gialle possono essere causate da uno qualsiasi dei seguenti punti:

  1. La frequente applicazione dello smalto, colorato, i pigmenti dello smalto possono macchiare la lamina dell’unghia. Per evitare l’ingiallimento dell’unghia bisogna passare uno strato di smalto trasparente prima di quello colorato.
  2. Il linfedema, una malattia del sistema linfatico che provoca il ristagno della linfa (un liquido corporeo) negli arti e  il gonfiore della pelle,
  3. Dei disturbi  alle vie respiratorie come: bronchiectasia (una malattia cronica del polmone), la sinusite (un’infiammazione della parete interna dei seni paranasali), la tubercolosi (un’infezione batterica che colpisce i polmoni),
  4. Un’infiammazione della tiroide (tiroidite),
  5. L’ittero (un ingiallimento della pelle) a causa di una malattia del fegato, come la cirrosi epatica.
  6. Alcuni farmaci, per esempio  quelli che contengono i tioli,
  7. Immunodeficienza,
  8. Artrite reumatoide.

 

Una macchia rossa o gialla sotto l’unghia

Se si presenta  una chiazza di color salmone (arancione) sotto l’unghia, sul letto dell’unghia si può avere una malattia della pelle chiamata psoriasi.


In caso di psoriasi solitamente sono presenti altre alterazioni dell’unghia come:

  • Solchi puntiformi o pitting: si formano dei buchini sulla superficie delle unghie delle mani,
  • Unghia sollevata o onicolisi: il bordo esterno dell’unghia tende a separarsi dal letto ungueale. L’unghia sollevata è di colore bianco e il segmento ancora attaccato al dito può essere arrossato.

 

Unghie metà bianche e metà marroni

Le unghie che sono metà bianche e metà marroni-rossastre (marroni vicino alla punta) sono note come unghie di Lindsay o half-and-half nails.

Sono un segno dell’insufficienza renale, in questo disturbo i reni smettono di funzionare correttamente.
Il collegamento non è compreso pienamente, ma la teoria è che l’insufficienza renale può provocare alterazioni chimiche nel sangue che stimolano il rilascio della melanina (un pigmento della pelle) nel letto dell’unghia.

È possibile che l’insufficienza renale provochi un aumento del numero dei piccoli vasi sanguigni nel suo letto.
Si stima che fino al 50% delle persone con insufficienza renale abbiano delle unghie .
Le unghie half-and-half  si notano:

  • In alcune persone con l’AIDS,
  • Nei bambini che hanno fatto la chemioterapia.

 

Macchie sulle unghie di altri colori

  • Le unghie verdi-nere possono essere provocate dalla crescita eccessiva di batteri chiamati pseudomonas, soprattutto sotto le unghie che si staccano. Queste possono essere curate con l’applicazione di antibiotico sulla pelle e sotto l’unghia staccata.
  • Le unghie blu-grigie possono essere dovute a farmaci come gli antimalarici o antibiotici come la minociclina.  Di solito le unghie tornano al colorito abituale dopo alcuni mesi dalla sospensione della terapia farmacologica.
  • Le unghie nero-marroni possono essere provocate da:
  • Le unghie blu o viola indicano problemi circolatori e polmonari che causano carenza di ossigeno nel sangue come l’asma o l’enfisema.

 

Malattie che provocano problemi alle unghie

Linee di Beau
I solchi bianchi orizzontali sulle unghie sono chiamati linee di Beau.  Secondo un articolo pubblicato su Indian Dermatol Online J, Oltre ai traumi possono essere dovute a:

Se le linee di Beau si verificano in tutte le unghie (mani e piedi) possono essere causate da:

Onicolisi, unghie fragili e rovinate
L’onicolisi (il distacco della patina dell’unghia dal suo letto) e la distrofia ungueale (alterazione di forma, colore o spessore) possono essere causati da:

Striature verticali
Le linee verticali e parallele nelle unghie possono essere provocate da:

 

mani,unghie,dota,smalto,cremaCosa fare? Terapia per le macchie sulle unghie 

Non serve una terapia se le macchie bianche sono:

  • Piccole,
  • Isolate,
  • Al centro dell’unghia.

Queste macchioline si trovano sulla lamina rigida dell’unghia e si spostano man mano che l’unghia cresce, quindi passano da sole.
Questo tipo di macchie non indica problemi di salute, generalmente è provocato da piccoli traumi all’unghia.

Se le macchie bianche sono molto ampie o ci sono striature su tutta l’unghia si consiglia di andare dal medico perché possono essere il segno di una malattia.

Ci sono diverse terapie disponibili senza ricetta medica e rimedi naturali o casalinghi per la cura di questo disturbo.

Farmaci antimicotici e antibiotici
Ci sono farmaci topici e orali che si utilizzano spesso per le macchie sulle unghie da infezione fungina.
In caso di infezione il medico prescrive dei farmaci:

 

Cura per le unghie

Idratare le dita:  idratare regolarmente le dita delle mani e dei piedi assieme alle unghie.
È possibile utilizzare l’olio con la vitamina E per nutrire e idratare le unghie e la pelle circostante.
In questo modo si può prevenire la pelle secca che può provocare tagli e infezioni.

Manicure: si dovrebbe evitare le manicure troppo energica perché può causare:

  • Traumi alla matrice dell’unghia,
  • Le macchie bianche.

Dieta e alimentazione: si dovrebbe seguire una dieta ricca di frutta e verdura cruda. Questi alimenti contengono delle sostanze nutrienti fondamentali per le unghie:

  • Calcio,
  • Ferro,
  • Fibre,
  • Vitamine
  • Minerali.

Evitare sostanze irritanti: Bisogna evitare di esporre le unghie a prodotti chimici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code