Glossite della lingua

INDICE

La glossite è un’infiammazione che provoca:

  • La lingua gonfia,
  • Un aumento delle dimensioni,
  • Una tonalità di rosso più scuro,
  • Una superficie liscia.

La lingua è un organo piccolo e muscoloso che aiuta a:

  • Masticare,
  • Deglutire il cibo,
  • Parlare.

Questa malattia può causare la perdita delle papille gustative, cioè alcune piccole protuberanze sulla superficie della lingua.

Le papille contengono migliaia di minuscoli sensori chiamati papille gustative.
Una grave infiammazione provoca:

  • Gonfiore,
  • Arrossamento,
  • Dolore,
  • Può cambiare il modo di mangiare o di parlare.

 

Tipi di glossite

Ci sono diversi tipi di glossite.

Glossite acuta
L’infiammazione della lingua che si verifica all’improvviso con sintomi gravi è la glossite acuta.

Glossite cronica
La glossite cronica è una malattia infiammatoria persistente della lingua abbastanza frequente.
Questa malattia può iniziare come il sintomo di un’altra malattia.
Tra queste si trova la glossite gommosa che è caratterizzata dalla formazione di infiltrati interstiziali ed è una conseguenza della sifilide terziaria.

Glossite idiopatica
La causa della glossite idiopatica è sconosciuta.

Glossite atrofica
La glossite atrofica causa

  • La perdita di tante papille,
  • Un’alterazione del colore (lingua rossa) e della struttura della lingua (liscia e lucida).

Questo tipo di glossite provoca una lingua rossa più scura.

Glossite migrante benigna
La Glossite migrante benigna è detta anche:

  • Eritema migrante,
  • Glossite areata esfoliativa,
  • Lingua a carta geografica.

Questo disturbo è caratterizzato da:

  • Zone di desquamazione delle papille filiformi sulla parte dorsale della lingua,
  • Macchie al centro di colore rosso o rosa con delle linee sottili e giallastre.

Il tipo di macchie e il luogo cambiano dopo pochi giorni.
La glossite migrante benigna colpisce soprattutto le donne, ma può interessare anche gli uomini e i bambini.

Glossite di Hunter
La Glossite atrofica di Hunter è causata dall’anemia perniciosa o dalla carenza di altre vitamine del gruppo B ed è caratterizzata da:

I sintomi si possono estendere anche ad altre parti della mucosa orale.
Infine, la lingua diventa atrofica oppure liscia e lucida di colore rosso scuro.
A volte ci sono piccole ulcere diffuse sulla superficie.

Glossite romboide mediana
La glossite romboide mediana è un disturbo congenito caratterizzato dalla formazione di una macchia rossastra, liscia e lucida al centro della lingua.
La macchia ha una forma simile a un rombo, da qui il nome romboide mediana.
La causa è un’infezione da Candida Albicans.

Glossite interstiziale
La glossite interstiziale è una formazione nodulare e dura sulla lingua causata dalla sifilide.


Cause della glossite

  • Sostanze irritanti come l’alcool, il fumo, i cibi caldi, tabacco o spezie;
  • Un’infezione batterica, virale o micotica (per esempio da Candida);
  • Trauma o irritazione meccanica, per esempio:
    • Denti spigolosi,
    • Ustioni,
    • Dentiere o apparecchi;
  • Reazione allergica a
    • Dentifricio,
    • Coloranti delle caramelle,
    • Collutorio,
    • Alcuni farmaci per la pressione sanguigna;
  • Malattie come:
    • Il lichen planus orale,
    • L’ulcera aftosa,
    • La celiachia,
    • La sifilide,
    • L’anemia perniciosa,
    • Reflusso gastroesofageo,
    • Tumore alla lingua,
    • L’eritema multiforme;
    • Sindrome di Plummer-Vinson – provoca: anomalie alle unghie, disfagia, Anemia da carenza ferro;
    • La psoriasi è una malattia cronica della pelle che provoca un’infiammazione e delle macchie spesse, rosse o biancastre;
    • Il pemfigo volgare è una malattia autoimmune rara che causa la formazione di vesciche sulle mucose, per esempio in bocca;
  • Carenza di ferro
    Un livello basso di ferro nel sangue è una delle cause principali della glossite.
  • Deficit di vitamina
    La glossite può essere provocata dalla carenza di alcune vitamine come la B o la B12 nel sangue.
  • Ereditarietà
    La glossite si trova in diversi componenti della stessa famiglia. In tali casi, si pensa che la glossite sia ereditaria non è provocata da altri disturbi.

 

Sintomi della glossite

Questo disturbo può essere indolore (asintomatico) o può causare fastidio alla lingua e alla bocca.
In alcuni casi, la glossite può provocare un grave gonfiore alla lingua che blocca le vie respiratorie.

Tra i sintomi e i segni della glossite ci sono:

  1. Dolore in bocca o bruciore,
  2. Ulcera in bocca,
  3. Dolore alla lingua o sensazione di intorpidimento,
  4. Lingua rossa,
  5. Gonfiore alla lingua,
  6. Lingua pelosa – causata dal rigonfiamento delle papille gustative,
  7. Piaghe e macchie bianche sulla lingua,
  8. Alterazioni del colore della lingua, può diventare chiara e opaca,
  9. Sensazione di bocca amara,
  10. Lingua liscia,
  11. Desquamazione,
  12. Perdita del gusto.

I sintomi della glossite sono variabili e gli individui potrebbero avere sintomi differenti.
Qualunque siano i sintomi, questa malattia può durare per molti anni prima di effettuare una corretta diagnosi.

 


Possibili complicanze della glossite

  • Ostruzione delle vie aeree (difficoltà a respirare);
  • Difficoltà a masticare, deglutire o ingoiare;
  • Difficoltà a parlare.

 

Come si fa la diagnosi della glossite?

Lo specialista a cui rivolgersi è il dentista o il dermatologo.
Il medico effettua un esame della bocca per valutare il colore e la consistenza, inoltre può cercare:

  • Delle protuberanze anomale
  • Delle vesciche sulla lingua, gengive e tessuti molli della bocca.

Il medico può prescrivere gli esami del sangue e l’emocromo completo per escludere:

  • L’anemia,
  • Carenza di sali minerali o vitamine.

 

Qual è la terapia per la glossite?

Glossite della lingua
Glossite della lingua

Il trattamento per la glossite dipende dalla causa sottostante.
L’obiettivo della cura è quello di ridurre l’infiammazione della lingua indipendentemente dalla causa della glossite.
Oltre ad evitare i liquidi molto caldi, le terapie farmacologiche più prescritte sono:

  1. Collutori anestetici come la lidocaina viscosa;
  2. Collutorio antistaminico come la difenidramina;
  3. Farmaci antimicrobici e collutori per trattare le infezioni che provcano la glossite;
  4. Collutori con cortisonici come il desametasone;
  5. Modifiche della dieta per trattare l’anemia e le carenze nutrizionali;
  6. I farmaci antinfiammatori (FANS) come ibuprofene (brufen), indometacina (indoxen) e naprossene (naprosyn).

Rimedi naturali per la glossite

Le cure naturali per i pazienti con la glossite prevedono le seguenti azioni.

Mantenere una corretta igiene orale
Se la malattia nasce da un’igiene orale non corretta, occorre spazzolare i denti regolarmente per almeno due volte al giorno. Il filo interdentale dev’essere passato tra i denti quotidianamente.

Modifiche della dieta
La modifica dell’alimentazione può aiutare se la causa della malattia è:

  • L’anemia,
  • La carenza di vitamine e minerali essenziali come il ferro.

Secondo la medicina naturale e l’igienismo di Shelton, l’anemia non si cura con l’assunzione di integratori.
Oggi il problema principale della gente è un’alimentazione eccessiva, quindi la mancanza di ferro nel sangue è causata da una scarsa assimilazione.
Secondo la loro esperienza, la conferma di questo dato è che durante i periodi di digiuno la gente ha un miglioramento dei valori di ferritina e sideremia nel sangue.
I cereali possono interferire con l’assorbimento del ferro nell’intestino, in particolare quelli integrali perché contengono degli anti-nutrienti come l’acido fitico.
Tra gli alimenti da limitare o evitare ci sono i cereali integrali e quelli con il glutine:

  • Pasta,
  • Pane,
  • Riso,
  • Cracker e grissini,
  • Fette biscottate, biscotti, ecc.

In base alla medicina naturale, bisogna mangiare cibi crudi e naturali, evitando i cibi:

  • Trasformati,
  • Fritti,
  • Dolci.

Le sostanze irritanti come i cibi caldi, piccanti e l’alcool dovrebbero essere evitati per guarire dalla glossite e ridurre al minimo il dolore.

Evitare di fumare
In alcuni individui, la glossite è una conseguenza del fumo di sigaretta.
I pazienti che soffrono di glossite dovrebbero rinunciare a fumare per un recupero più veloce dalla malattia.

Bicarbonato
I risciacqui con acqua e bicarbonato di sodio sono trai i rimedi naturali più utili.

Tempi di recupero (prognosi del paziente con glossite)

La glossite di solito risponde bene al trattamento se la causa dell’infiammazione è rimossa o curata.

    Articoli utili correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code