Dolore all’alluce

INDICE

Il dolore all’alluce può avere diverse cause, di solito colpisce gli adulti ed è molto raro nei bambini.

Questo sintomo si sente soprattutto camminando e durante la corsa, ma si può sentire anche pedalando in bicicletta perché si piega leggermente il dito verso l’alto.
Il dolore all’alluce destro è frequente come al sinistro.


 

Cause del dolore all’alluce

Gotta
La gotta è una patologia metabolica che interessa l’alluce.
Frattura alluce,radiografia,ridotta

La gotta si verifica quando l’acido urico si accumula nel sangue.
Quando l’acido urico cristallizza, i cristalli si depositano nelle articolazioni e causa un attacco di artrite gottosa acuta.
Il sintomo di artrite gottosa si manifesta nella cute.
La pelle è rossa, calda e dolente.
Se gli attacchi di artrite gottosa continuano e non si curano, possono causare un danno articolare.

Artrite
L’artrosi dell’alluce è la forma più frequente di artrite che interessa questa articolazione.
L’artrosi è causata dall’usura e dalla lacerazione, i sintomi più frequenti sono dolore articolare improvviso e rigidità.
L’artrite dell’alluce si sviluppa da problemi dei piedi.
I disturbi posso essere nella struttura del piede o nel suo funzionamento.
Questa alterazioni causano l’usura dell’articolazione.
Un trauma che provoca una frattura, lussazione, ecc, può favorire la formazione dell’artrosi.
Altri tipi di artrite dell’alluce sono l’artrite reumatoide e l’artrite psoriasica.

Contusione o trauma
Un trauma può causare una lesione dell’osso o dei tessuti molli intorno all’alluce oppure provoca solo la formazione di un ematoma e un’infiammazione.
Una delle conseguenze che si può verificare quando cade un oggetto sul piede è l’unghia nera.
Dopo tanti traumi ripetuti si può anche rompere o staccare l’unghia.
Dopo i primi 2/3 giorni dal trauma, il dito non dovrebbe più causare dolore, ma è possibile sentire un fastidio quando si tira un pallone.

Alluce valgo
L’alluce valgo è una patologia frequente nelle persone e si verifica con un’infiammazione della borsa o nocetta che si trova nel lato interno dell’articolazione.
L’alluce valgo provoca un cambiamento nella posizione del dito: esso devia verso il secondo e terzo dito col passare del tempo.
Si forma una bolla a livello della base dell’alluce nel lato interno (borsite) che si presenta gonfia, di colore rosso e dolorosa.
La maggior parte delle borsiti sono causate da un problema biomeccanico del piede.
L’artrite reumatoide è un altro disturbo che causa l’alluce valgo.
Spesso chi ha questo disturbo ha anche il ginocchio valgo.

Dito a martello,secondo,terzo,alluceL’alluce valgo è accompagnato da alcune deformità delle altre dita che si adattano alla nuova posizione dell’alluce.

Il dito a martello si verifica quando si piega l’articolazione distale (vicino alla punta del dito). Indossare scarpe strette con i tacchi alti è la causa principale del dito a martello.

Il dito ad artiglio si verifica quando l’articolazione distale non si raddrizza più. La punta del dito piega verso il basso o verso l’alto.
Si possono sviluppare irritazioni del piede e altri problemi.
Si consiglia di indossare scarpe ortopediche.

Le unghie incarnite si verificano quando un angolo appuntito dell’unghia penetra nella pelle circostante.
L’unghia incarnita può essere dolorosa e può causare un’infezione.
Il trattamento è riassunto nel seguente elenco:

  • Immergere i piedi in acqua tiepida almeno quattro volte al giorno,
  • Umidificare la pelle con un pezzo di garza bagnata,

La distorsione dell’alluce è causata dalle attività sportive.
La distorsione dell’alluce è uno stiramento di tendini e legamenti che si verifica più facilmente quando si corre o si salta.
In questa patologia il dolore lancinante e il gonfiore spariscono in pochi giorni.
La frattura si può verificare in una qualsiasi delle ossa delle dita incluso l’alluce.
Le fratture minori si trattano con il riposo, ghiaccio e antidolorifici; per le fratture gravi l’ortopedico può immobilizzare oppure effettua un intervento chirurgico.


 

Alluce rigido (Hallux Rigidus)
L’artrite del piede si verifica frequentemente alla base dell’alluce.
Questo articolazione è tra il primo metatarso e la falange (MTP).
Questa giuntura si deve piegare a ogni passo.
Se l’articolazione si irrigidisce, il cammino diventa doloroso e difficile.

Nella MTP le estremità delle ossa sono coperte da una cartilagine articolare. Se l’usura danneggia la cartilagine, le estremità dell’osso si possono toccare.
La superficie dell’osso si danneggia e si deforma.
Ciò potrebbe causare una crescita eccessiva dell’osso.
Questo tessuto osseo in eccesso può provocare rigidità articolare: la punta del dito non si piega quando si cammina.

Alluce rigido,artrosiL’alluce rigido si sviluppa negli adulti o anziani, i sintomi peggiorano quando cambia il tempo o quando è freddo.

Cause
La patologia è causata da stress ripetuti sulle articolazioni dell’alluce.
Un trauma alla punta del piede può provocare l’alluce rigido. A volte, patologie come la gotta possono predisporre alla rigidità.

Sintomi

  • Dolore durante il cammino,
  • Alluce gonfio,
  • Noccetta nella parte superiore del piede,
  • Rigidità verso l’alto o verso il basso.


 

Frattura dell’alluce
Frequentemente i traumi al piede causano la frattura della dita, per esempio:

  • La caduta di un oggetto pesante su un dito del piede;
  • Un calcio contro il suolo oppure inciampare in un terreno irregolare;
  • Il dito si può rompere anche per uno stress ripetuto e prolungato o per movimenti sbagliati come avviene in alcune attività sportive.
    Questo tipo di lesione si chiama frattura da stress.

lussazione,frattura,alluce,doloreSintomi della frattura del dito del piede
Dopo il trauma si verifica dolore, gonfiore, ematoma e rigidità.
Se la frattura è scomposta il dito si presenta in una posizione non naturale.
L’osso potrebbe aver lacerato la pelle.
Potrebbe essere difficile camminare perché il dolore è molto forte.
Indossare le scarpe può causare male.
Altre complicazioni si possono sviluppare dopo la frattura.
Le complicazioni si verificano immediatamente dopo l’infortunio (da minuti a giorni) o molto più tardi (da settimane ad anni).

Complicanze immediate
Ematoma: Si può verificare un deposito di sangue sotto l’unghia del piede chiamato ematoma sub-ungueale.
Se l’ematoma è grande, il dottore lo deve aspirare.
Per drenare un ematoma subunguale, il medico crea un piccolo foro nell’unghia.
Se l’accumulo di sangue è molto doloroso o molto esteso, il dottore può asportare l’unghia intera.
Frattura scomposta:
Raramente, l’osso rotto lacera la pelle.
Il chirurgo pulisce la ferita e prescrive un farmaco antibiotico per prevenire un’infezione dell’osso.

Complicazioni successive
Dopo la guarigione del dito, la persona può soffrire di artrite, dolore, rigidità o di una deformità articolare.
Raramente, l’osso fratturato non guarisce completamente. La chirurgia risolve questo problema.

La terapia consiste nell’immobilizzazione ed eventualmente nell’intervento chirurgico se la frattura è scomposta e instabile.
In ogni caso si consiglia la magnetoterapia per ridurre i tempi di recupero.
Appena possibile serve la riabilitazione e alcune attività blande come la bici.

Altre cause:
Calli e duroni
I calli e i duroni sono depositi di cellule morte, formate da pressione e attrito.
Mentre i calli sono asintomatici i duroni provocano dolore e fastidio.

Dito a martello
Il dito a martello colpisce il secondo, il terzo e il quarto dito.

Infezione da fungo
I funghi prosperano nei luoghi caldi e umidi come gli spogliatoi dei club sportivi e le docce della palestra.
I funghi possono essere presenti nei saloni di bellezza che non hanno le condizioni igieniche adatte durante la manicure e la pedicure.
Quando il micro-organismo entra sotto le unghie dei piedi, trova un luogo appropriato in cui vivere.

Il giradito è una micosi (infezione da fungo) che si Dolore all’alluceverifica alle dita dei piedi e delle mani ed è causato da batteri o funghi (per esempio la candida).
I sintomi sono il dolore, gonfiore e rossore alla base dell’unghia e ai lati.
Nei casi più gravi si formano delle vescicole piene di pus (ascesso).


 

Dolore sotto l’alluce

Infiammazione
L’infiammazione alla pianta del piede causa dolore e rigidità.
Le due patologie infiammatorie sono la sesamoidite e la gotta, raramente si sviluppa una tendinite del flessore lungo dell’alluce.
La sesamoiditie è l’infiammazione dei sesamoidi.

I sesamoidi sono due piccole ossa rotonde ossa tra l’alluce e il primo metatarso.
Il riposo, i farmaci antinfiammatori e un plantare possono ridurre il dolore.
La gotta si verifica quando c’è un alta concentrazione di acido urico che si deposita dentro le articolazioni.
Questi depositi sono presenti in tutte le articolazioni del corpo, anche nell’alluce.
Bere molta acqua e assumere antidolorifici e cortisonici riduce il gonfiore e il dolore.


 

Dolore notturno all’alluce

I sintomi della neuropatia periferica variano in base al tipo di neuropatia. I primi sintomi sono i seguenti:

Il dolore all’alluce è pulsante e provoca una sensazione di bruciore.
Una neuropatia periferica potrebbe causare dolore all’alluce.
La neuropatia diabetica è la più frequente.
Questi sintomi si verificano soprattutto di notte, dal piede verso l’alto fino alla gamba.
Il trattamento serve per curare la causa sottostante.
I diabetici devono controllare i livelli di zucchero nel sangue.
Seguire una dieta equilibrata ricca di vitamine.
Il medico prescrive farmaci antidolorifici e antidepressivi.
L’intervento chirurgico è necessario in caso di intrappolamento del nervo.
Il trattamento non può essere uguale per tutti.


 

Neuroma di Morton
L’ispessimento dei tessuti nervosi del piede causa dolore nell’avampiede, nelle dita e nei piedi.

Sintomi
La malattia causa l’ispessimento dei tessuti nervosi del piede.
L’ispessimento danneggia il nervo tra il terzo e il quarto dito.
I sintomi sono i seguenti:

  • Dolore alla pianta del piede,
  • Dolore al dorso (o collo) del piede,
  • Dolore alle dita,
  • Intorpidimento,
  • Formicolio,
  • Sensazione di bruciore.

Trattamento
Le infiltrazioni di cortisone si effettuano per curare il gonfiore del nervo.
L’uso di plantari su misura riduce il dolore e i sintomi.
Se i trattamenti precedenti non hanno funzionato si può ricorrere all’intervento chirurgico.
Il trattamento chirurgico serve per rimuovere la struttura che causa la compressione nervosa.
Tra le complicanze dell’intervento c’è l’intorpidimento permanente delle dita.


 

Sindrome del tunnel tarsale
La sindrome del Tunnel tarsale è causata dalla compressione del nervo tibiale.
Il tunnel tarsale è un canale stretto che si trova nel lato interno della caviglia, sotto al malleolo mediale.

 

Tunnel tarsale,alluce
La compressione del nervo tibiale in questo canale provoca:

  • Intorpidimento,
  • Formicolio,
  • Gonfiore,
  • Bruciore,
  • Dolore lungo il percorso del nervo, dalla parte interna del tallone fino alla punta delle dita.

I sintomi sono più gravi vicino alla caviglia e si irradiano alle dita del piede.
I sintomi peggiorano durante la notte.
Una tendinite o una cisti a livello della caviglia è la causa più frequente della sindrome del tunnel tarsale.

Trattamento della sindrome del tunnel tarsale
Il dottore prescrive gli analgesici e i fans (farmaci antidolorifici non steroidei) per alleviare il dolore e l’infiammazione.
Alcune persone necessitano di iniezioni di cortisonici.
La fisioterapia e l’uso di un tutore può essere utile.

L’applicazione di ghiaccio è un rimedio casalingo per alleviare i sintomi.
Le calzature sono fondamentali, le scarpe non devono essere troppo strette e devono avere almeno 1 cm di tacco, quindi le infradito sono sconsigliate.
Tra gli altri rimedi ci sono le pomate all’arnica o all’artiglio del diavolo.