Tappo di cerume – sintomi e cause

Il cerume è una sostanza oleosa e densa prodotta dalle ghiandole ceruminose presenti nella parte esterna del condotto uditivo.

INDICE

Il cerume  è composto da una miscela di:

  • Cheratina (proteina della pelle)
  • Acidi grassi a catena lunga
  • Colesterolo
  • Squalene
  • Alcoli.

La produzione di cerume è un processo metabolico naturale del corpo.
Il cerume:

  • Aiuta a proteggere il canale uditivo, pulendo e lubrificando l’interno.
  • Ha un colore giallastro o marrone scuro,
  • Ha un pH leggermente acido e per questo motivo possiede anche delle proprietà antibatteriche e antifungine, quindi previene le infezioni all’interno dell’orecchio.

L’assenza di cerume dovuta ad anomalie potrebbe causare:

 

Perché si forma il tappo di cerume?

Normalmente, il cerume si forma lentamente e le cellule epitaliali lo spingono verso l’esterno dell’orecchio.
La masticazione e il movimento della mascella aiutano i movimenti del cerume dalla parte interna del condotto uditivo verso l’esterno dell’orecchio.

Il cerume si può accumulare e può formare un “tappo” se:

  • Non scorre verso l’esterno,
  • La produzione è eccessiva.

Le persone di qualsiasi fascia di età (a partire dai neonati fino agli anziani) possono soffrire di questo problema.

Le persone con un condotto uditivo stretto (per esempio a causa di sporgenze ossee) hanno più probabilità di sviluppare il tappo di cerume.

Gli anziani sono più predisposti a questa situazione perché il cerume diventa molto secco con l’età, rendendo difficile la naturale  fuoriuscita dall’orecchio.

Cause del tappo di cerume

Pulizia scorretta: Quando le persone usano oggetti come i bastoncini di cotone o un angolo del tovagliolo arrotolato per pulire il cerume, possono inavvertitamente spingere il cerume più in profondità nel condotto uditivo e questo  potrebbe causare un accumulo.
Questo si può verificare anche a causa dell’uso di tappi per le orecchie o di apparecchi acustici.

Ambienti molto polverosi: in questi ambienti l’orecchio è stimolato a produrre più cerume per difendersi dalle polveri presenti nell’aria. Il cerume cattura le polveri che entrano nell’orecchio. La conseguenza è un cerume più denso.

Dermatite seborroica e psoriasi dell’orecchio esterno: queste malattie possono provocare lo sviluppo di tappi di cerume. La causa è l’eccesso di squame di pelle che causano una consistenza più densa del cerume.

Altre cause comprendono:

  • Infezioni dell’orecchio (otite) ricorrenti, il cerume può mischiarsi alle secrezioni e ai detriti delle infezioni micotiche e batteriche;
  • Troppi peli dentro all’orecchio, i peli possono trattenere il cerume nel condotto uditivo;
  • Ristagno di acqua e altre sostanze nell’orecchio, il cerume tende ad aumentare di volume quando è a contatto con l’acqua. L’accumulo di cerume può ingrandirsi se rimangono residui di sapone o gocce auricolari nell’orecchio;
  • Secondo la teoria della dieta del gruppo sanguigno, l’alimentazione può causare una produzione abbondante di cerume, in particolare il latte, i latticini (yogurt e formaggio) e la carne di maiale. Per le persone di gruppo A oppure AB, anche la carne rossa può causare questo disturbo.


Sintomi del tappo di cerume

La gravità dei sintomi è diversa da persona a persona e dipende in larga misura dall’entità del blocco formato dal cerume.
I sintomi sono:

  • Senso di pienezza nell’orecchio,
  • Rimbombo: il paziente sente il rimbombo della voce quando parla.
  • Dolore all’orecchio, in caso di infezione all’orecchio, inoltre si possono verificare anche i linfonodi del collo ingrossati.
  • Acufeni: la persona sente un rumore (ronzio o fischio) che proviene dall’interno dell’orecchio.
  • Sensazione di capogiro, giramenti di testa o vertigini,
  • Tosse: Questo perché la pressione dovuta all’accumulo del cerume stimola ogni nervo particolare nell’orecchio e causa la tosse. Però è rara.
  • Perdita della capacità uditiva: se c’è del cerume in eccesso in un orecchio, si verifica una perdita dell’udito parziale o totale.
  • Prurito all’interno dell’orecchio che può essere lieve o intenso,
  • Perdite e odore cattivo nell’orecchio.

 

Complicanze del tappo di cerume

Le complicanze del tappo di cerume sono legate al trattamento sbagliato, per esempio l’utilizzo di strumenti sottili per pulire il condotto uditivo interno.
Tra i rischi ci sono:

 


Diagnosi ed esami per il tappo di cerume

Otoscopio,esame dell'orecchio,diagnosi,otite

Un medico può diagnosticare il blocco di cerume:

  • Ascoltando i sintomi che descrive il paziente,
  • Esaminando l’orecchio con un otoscopio, uno strumento con un beccuccio e una luce per osservare le orecchie.

Durante l’esame obiettivo, il medico deve considerare che l’inclinazione del meato acustico esterno dei bambini non è come negli adulti.

  • Nell’adulto la direzione è dall’alto in basso e dal dietro all’avanti.
  • Nel bambino è più orizzontale.

Tappo di cerume ricorrente
Se il tappo di cerume si riforma spesso dopo la rimozione, la causa può essere una micosi causata dall’Aspergillus niger che colpisce il condotto uditivo esterno.
L’otorino deve considerare questa possibilità durante la diagnosi differenziale.
Analizzando il tappo di cerume in laboratorio si trovano delle colonie di funghi.
I miceti formano delle masse secche ed inodore.