Naso chiuso o congestione nasale

Il naso chiuso (detto anche congestione nasale) è il sintomo dell’accumulo di muco nella cavità nasale.

INDICE

 

Spesso si verifica insieme ad altri sintomi come:

 

Cause del naso chiuso

Reazioni allergiche
Le reazioni allergiche causano:

  • Un aumento del flusso sanguigno,
  • Gonfiore delle mucose,
  • Congestione nasale,
  • Prurito.

I cambiamenti climatici sono tra le ragioni principali di questo disturbo al naso, soprattutto il passaggio dal freddo al caldo (primavera).
In questo caso il naso chiuso può durare più di un mese e spesso persiste tutto il giorno

Anatomia polmoni,bronchi,trachea

Rinite non allergica
Questa patologia consiste nell’infiammazione della membrana mucosa nei condotti nasali, senza allergia e altre cause apparenti.
I sintomi sono:

  • Congestione nasale,
  • Naso che cola,
  • Prurito,
  • Starnuti.

Come la rinite allergica, questa malattia può diventare ricorrente (recidivante) ma i sintomi non migliorano con il tempo senza un trattamento.

Raffreddore e influenza
Ogni volta che si soffre di raffreddore o influenza, si può verificare:

La causa è l’infezione virale delle vie respiratorie superiori.
Come nel caso dell’allergia, il sistema immunitario risponde all’infezione rilasciando delle istamine nel sangue.
La conseguenza è:

  • La dilatazione dei vasi sanguigni,
  • L’infiammazione delle membrane nasali.

 

Naso chiuso senza raffreddore

Molte persone si svegliano con il naso chiuso anche quando non hanno il raffreddore.
In certi casi, il naso rimane chiuso tutta la mattina o tutto il giorno.
La causa può essere:

  • Sinusite,
  • Deviazione del setto nasale,
  • Alimentazione.

 

Sinusite acuta e cronica
L’infezione batterica dei seni paranasali è una causa di naso chiuso di notte.
Solitamente la sinusite acuta è seguita dal raffreddore.
Tra gli altri sintomi ci sono:

  • Il mal di testa, in particolare la fronte,
  • Senso di pressione,
  • Perdite dalle mucose.

Questi sintomi si possono aggravare dopo:

  • Movimenti rapidi del capo,
  • Attività come un allenamento in piscina.

 

sinusite,naso chiuso

 

Setto deviato
Il naso chiuso persistente è causato spesso da anomalie strutturali. La congestione nasale causata dal setto nasale deviato si può manifestare in una narice o entrambe.
Altri problemi strutturali che possono causare il naso chiuso cronico sono:

 

Alimentazione e dieta

Molte persone ignorano l’effetto dell’alimentazione sul corpo perché pensano che il cibo influisca solo sull’intestino.
In base a diverse teorie di medicina naturale, l’alimentazione è la causa del problema.
Se il naso è chiuso al mattino, bisogna pensare agli alimenti mangiati la sera prima.
Secondo gli igienisti Shelton ed Ehret, il muco in eccesso è causato da un’alimentazione ricca di:

  • Carne e proteine animali,
  • Latte e latticini,
  • Prodotti trasformati (dolci, condimenti, ecc.),
  • Bevande stimolanti (tè e caffè).

Secondo questa teoria, per liberare il nase è sufficiente una dieta a base di:

  • Patate,
  • Frutta,
  • Verdura,
  • Frutta con guscio (noci, nocciole, ecc.)


In base alla dieta del gruppo sanguigno, alcuni alimenti possono causare sintomi e malattie alle persone di un gruppo sanguigno, ma sono innocui per gli altri.
A prescindere dal gruppo sanguigno, tutti possono avere il naso chiuso se mangiano:

  • Cereali con il glutine (pane, pasta, pizza, biscotti, ecc.),
  • Latte e latticini,
  • Carne di Maiale.

 

Altre cause di naso tappato

Effetto collaterale dei farmaci
Questa causa colpisce soprattutto gli adulti.
Alcuni farmaci possono:

  • Alterare la circolazione del sangue,
  • Aumentare il flusso nei vasi sanguigni.

Questo provoca l’infiammazione della membrana mucosa nel naso, una maggior secrezione di muco e l’ostruzione nasale.

Siginficato psicosomatico
Gli psicologi dicono che il naso chiuso e il raffreddore indica il bisogno di piangere.


Naso chiuso nei bambini

La congestione nasale nei bimbi può essere causata da:

  • Raffreddore,
  • Influenza,
  • Rinite allergica,
  • Condotti nasali stretti,
  • Sinusite,
  • Esposizione a sostanze irritanti,
  • Rinite vasomotoria,
  • Abuso di alcuni spray nasali o gocce.

I neonati hanno un sistema immunitario non sviluppato, per cui sono più vulnerabili al raffreddore.
I bambini hanno dai 4 ai 10 episodi di raffreddore nel primo anno di vita.

Rinite allergica,muco,naso,infiammazione

Il naso chiuso è pericoloso?

La congestione nasale nei primi mesi di vita di un bambino influenza:
1. L’alimentazione,
2. Il riposo (il bambino russa),
3. L’udito,
4. Lo sviluppo del linguaggio.
Il naso chiuso nei neonati non dovrebbe essere sottovalutato perché può causare gravi problemi di respirazione.
Di solito non è un problema serio, ma la congestione nasale può causare l’infezione dell’orecchio (otite) o la polmonite.

Se il bambino soffre di naso che cola e raffreddore, si consiglia di controllare se ha alcuni sintomi che necessitano di cure immediate.
Portare il bambino dal medico se:

 

Naso sempre chiuso di mattina

Gli esperti ritengono che il naso chiuso al mattino sia causato dalla sinusite non trattata.

Il cranio umano ha degli spazi piccoli pieni d’aria chiamati seni paranasali che si trovano:
1. Dietro la fronte,
2. Sopra le ossa mascellari,
3. Intorno agli occhi, naso e guance.

Dentro ai seni ci sono dei minuscoli peli (detti ciglia) che aiutano:

  • Il drenaggio del muco,
  • La circolazione dell’aria.

La sinusite è causata da batteri che vivono nell’aria o nell’acqua e che possono causare:

Questi batteri si riproducono nelle ciglia dei seni e riducono la circolazione delle mucose nei condotti nasali.
La stagnazione del muco causa:

  • Il naso chiuso.
  • L’infezione dei seni paranasali (sinusite).

La sinusite persiste per tutto il giorno, ma si aggrava di notte perché il corpo è in posizione orizzontale.

 

Cosa fare? Medicinali per il naso chiuso

Pillole anti-allergiche da banco
Si può avere il naso chiuso anche a causa di un’allergia.
Sono disponibili alcuni farmaci da banco per l’allergia, per esempio:

Ci sono delle medicine che contengono paracetamolo e clorfenamina per l’allergia come lo Zerinol.
Queste pillole evitano le reazioni allergiche e la congestione nasale.
Bisogna evitare l’allergene per non avere questo disturbo,.

Mucolitici
Il medico può prescrivere dei mucolitici come l’acetilcisteina in spay nasale (Rinofluimucil).
Questi farmaci aiutano a sciogliere il muco accumulato nei seni paranasali.

Decongestionanti nasali
Sono disponibili dei farmaci che liberano temporaneamente il naso chiuso come la nafazolina (Rinazina).
L’uso eccessivo di questi farmaci può peggiorare la congestione nasale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code